News 2016

Domenica 27 Novembre si è chiusa nella sala Giubileo della Comunità Greco Ortodossa di Trieste la Diciassettesima edizione della Mostra la Bellezza per la Bontà l’Arte aiuta laVita che ha visto un mumero considerevole di visitatori sia a Trieste che al Castello di Duino.

 


Mostra 2016 al Castello di Duino e alla sala del Giubileo di Trieste

Il 29 ottobre 2016 al Castello di Duino dei Principi Torre e Tasso ha avuto luogo l’inaugurazione della mostra “La bellezza per la bontà – l’arte aiuta la vita” che quest’anno è giunta alla 17a edizione. Presenti le autorità, il sindaco Kukanja ha ringraziato i promotori del premio per avere portato a Duino una “sì nobile iniziativa”.

I premi assegnati dalla Onlus sono ad oggi 324 e la mostra è giudicata bella ed interessante non solo dalla presentatrice Marianna Accerboni ma anche dal numeroso e qualificato pubblico presente.

La mostra rimarrà aperta al Castello di Duino con gli stessi orari del Castello fino al 13 novembre per poi trasferirsi alla sala del Giubileo di Trieste Riva 3 novembre 9 dal 16 al 27 novembre.

Il catalogo che viene pubblicato sul sito consente di scegliere e di partecipare alle offerte per l’aggiudicazione di un’opera al più alto offerente.

__________________________________________________________

Venerdì 14 ottobre

Nell’aula Magna del Collegio Del Mondo Unito di Duino, consegnati i premi agli studenti vincitori della seconda linea di provvidenze. L’elenco dei premiati è nella categoria “premiati”.


Ottobre 2016

È stato fissato il calendario della 17ª edizione della mostra “La bellezza per la bontà – L’arte aiuta la vita”.

Anche quest’anno avremo due inaugurazioni: la prima al Castello di Duino il 29 ottobre 2016 ore 11:00 e la seconda alla sala Giubileo presso la comunità Greco – Ortodossa di Trieste il 16 novembre 2016 alle ore 18:00.


 

Luglio 2016

Prima linea di Provvidenze 2016

Quest’anno le proposte ricevute sono risultate da record per qualità e quantità e tutte meritevoli. Il consiglio ha pertanto deciso di premiare 7 ragazzi con la consueta procedura  e tre classi di Istituti Scolastici diversi, per la loro generosità collettiva, di gruppo.
Inoltre ha deciso di premiare due ex equo, per quattro ragazzi della stessa scuola, meritevoli per la loro generosità.
Infine tutti i dieci ragazzi avranno l’attestato di alunni buoni e la medaglia ricordo.

I bambini premiati sono:

  1. Cristian Orlando Foia – (Vasto – Chieti)
  2. Giorgia Iezzi – (San Benedetto del Tronto – AP)
  3. Ex equo Vanessa Di Leo – (Alcamo – TP)
  4. Ex equo Federico Sciacca – (Alcamo – TP)
  5. Ex equo Bryan D’Aria – (S. Maria C. Venere – CE )
  6. Ex equo Asia Larino – (S. Maria C. Venere – CE )
  7. Maria Orlati – (Putignano – PI )
  8. Francesco Galati – (Mazzarino – CL)
  9. Noemi Karol Di Rocco – (Mazzarino – CL)
  10.  Nicole Gagliani – (Casamassima BA)

 

Le classi premiate sono:

  1. 5^ C Istituto G. Marconi – (Casamassima BA)
  2.  4^ B Istituto Don Milani – (Lanciano – Chieti)
  3.  2^ A Istituto R Carrieri – (Taranto)

Trieste, 13 luglio 2016


  • La legge finanziaria ha riproposto anche per l’anno in corso la possibilità di destinare il 5‰ anche al Premio Hazel Marie Cole Onlus inserendo il codice fiscale: 90084680322 sulla dichiarazione dei redditi.

Mostra ed altri eventi 2018

Mostra 2018 presso la Comunità Greco-Orientale

Si è tenuta l’inaugurazione della diciannovesima edizione della tradizionale mostra “La Bellezza per la Bontà – L’arte aiuta la vita” presso la Comunità Greco-Orientale alle 17.30.

Una bella affluenza di persone mentre ascoltano il discorso della Presidente Etta Carignani

Alcuni presenti alla mostra

Alcuni quadri esposti alla mostra

Mostra 2018 al Castello di Duino

Al Castello di Duino – Duino (TS), alle ore 11,00, si è tenuta l’inaugurazione della diciannovesima edizione della tradizionale mostra “La Bellezza per la Bontà – L’arte aiuta la vita”.

catalogo 2018

L'arch.Marianna Accerboni presenta gli artisti della mostra

I presenti alla mostra mentre ascoltano il saluto del Segretario, dott. Pianciamore.

Mostra 2017 alla sala del Giubileo di Trieste

04 novembre 2017

Si è aperta alla Sala del Giubileo la diciottesima edizione della mostra “La Bellezza per la Bontà – L’arte aiuta la vita”. La mostra si trasferirà al Castello di Duino il 18 novembre dove sarà inaugurata dal Principe Carlo alla presenza delle Autorità locali, degli artisti e ospiti.

La mostra che raccoglie offerte per le attività istituzionali, è stata giudicata bella ed interessante non solo dalla presentatrice Marianna Accerboni ma anche dal numeroso e qualificato pubblico intervenuto.

La mostra rimarrà aperta fino al 17 novembre da lunedì a domenica dalle h 11.00-13-00 e 17.00-19 per poi trasferirsi al Catello di Duino con gli stessi orari del Castello fino al 27 novembre.

Il catalogo che viene pubblicato sul sito consente di scegliere e di partecipare alle offerte per l’aggiudicazione di un’opera al più alto offerente.

catalogo 2017

 

 

 

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

articolo il piccolo

Chi Siamo

Perché è stato istituito il

PREMIO ALLA BONTÀ HAZEL MARIE COLE ONLUS?

Il PREMIO ALLA BONTÀ HAZEL MARIE COLE è nato con lo scopo di proseguire l’opera di Hazel e di trasformarla, da iniziativa di una singola persona, nell’attività organica di un gruppo di volontari. Il Premio è quindi il modo scelto dal marito e dagli amici di Hazel per “istituzionalizzare” e rendere stabili gli atti di bontà e di generosità che Hazel elargiva, del tutto autonomamente.

Ecco perché il Premio alla Bontà, ispirandosi alle azioni di Hazel, intende illuminare ed esaltare il bene che si esprime nella vita di tutti i giorni. Un bene fatto di piccole cose quotidiane, spesso quasi invisibili, ma che permettono a molte persone di vivere meglio, o che addirittura, in certi casi, salvano vite umane. Un bene che può contrastare efficacemente la cattiveria, la stupidità, la disperazione soprattutto se viene alla luce, se è conosciuto, “pubblicizzato”.

Il Premio alla Bontà ogni anno opera su tre linee:

  • la prima linea si riferisce agli atti di bontà nell’ambito della scuola elementare e media inferiore, segnalati da Presidi, Direttori Didattici, Insegnanti, per la scelta degli Alunni più Buoni d’Italia;
  • la seconda linea si riferisce ad aiuti economici a giovani, provenienti da paesi in via di sviluppo, vincitori di borse di studio per il Collegio del Mondo Unito di Duino, cui viene assicurato un pocket money spesso indispensabile per la loro vita quotidiana (dai biglietti dell’autobus agli indumenti);
  • la terza linea si riferisce a premi in denaro per chi aiuta persone non autosufficienti.

L’ammontare dei premi e la gestione degli investimenti è decisione del Consiglio. Possono essere distribuiti solo redditi e non patrimonio. Qualora i redditi fossero insufficienti, per statuto, c’è l’impegno del dott. Pianciamore a integrare gli importi occorrenti. I redditi realizzati dalla Onlus fino al 2004 sono stati capitalizzati, in quanto la famiglia Pianciamore è intervenuta per corrispondere i premi distribuiti. Dal 2005 la Onlus opera in autonomia finanziaria.

Mostra ed altri eventi 2017

Mostra 2017 al Castello di Duino

Al Castello di Duino – Duino (TS), alle ore 11,30, si è tenuta l’inaugurazione della diciottesima edizione della tradizionale mostra “La Bellezza per la Bontà – L’arte aiuta la vita”

catalogo 2017
articolo il piccolo

 

Mostra 2017 alla sala del Giubileo di Trieste e al Castello di Duino

04 novembre 2017

Si è aperta alla Sala del Giubileo la diciottesima edizione della mostra “La Bellezza per la Bontà – L’arte aiuta la vita”. La mostra si trasferirà al Castello di Duino il 18 novembre dove sarà inaugurata dal Principe Carlo alla presenza delle Autorità locali, degli artisti e ospiti.

La mostra che raccoglie offerte per le attività istituzionali, è stata giudicata bella ed interessante non solo dalla presentatrice Marianna Accerboni ma anche dal numeroso e qualificato pubblico intervenuto.

La mostra rimarrà aperta fino al 17 novembre da lunedì a domenica dalle h 11.00-13-00 e 17.00-19 per poi trasferirsi al Catello di Duino con gli stessi orari del Castello fino al 27 novembre.

Il catalogo che viene pubblicato sul sito consente di scegliere e di partecipare alle offerte per l’aggiudicazione di un’opera al più alto offerente.

catalogo 2017
articolo il piccolo
articolo vita nuova
mostra







Premi assegnati

Che cosa è stato fatto finora?

Le parole della prof.ssa Gilda Pianciamore, componente del Consiglio del Premio alla Bontà, ne spiegano esaurientemente il senso e ne motivano i risultati.
Viviamo in un mondo di incertezze, caduta di valori e di stile, dove le notizie sul Male si diffondono nella grande giostra mediatica. Come ‘vecchia’ insegnante che ha dedicato tutte le sue energie ai ragazzi, sono sicura che esistono ancora ambienti puliti dove alberga il Bene, dove la Bontà è di casa. Perché allora non dare risalto alla Bontà e ai piccoli-grandi atti che ne conseguono, facendoli uscire dalla sfera personale per stimolarne anche l’emulazione?”

Ad oggi il totale dei premi assegnati è di 373. Di questi 373 premi, 89 sono stati assegnati alla prima linea, 200 alla seconda e 84 alla terza. Di tutti i premiati, 200 sono stranieri e 173 italiani. Nella pagina “I Premiati” del sito sono riportati i nomi dei prescelti. 

Accanto alle iniziative istituzionali del Premio alla Bontà, vi sono altre attività promosse dagli amici in ricordo di Hazel. Tra queste una delle più significative è la mostra d’arte annuale, che è ospitata sia nei locali della Comunità greco-orientale di Trieste sia nel Castello di Duino, intitolata “La bellezza per la bontà – l’arte aiuta la vita”. Anche la mostra si fonda su un atto di bontà: il dono da parte degli artisti di una delle loro opere. Le offerte ricevute per i quadri contribuiscono ad accrescere i fondi disponibili per il Premio.

 

Ripartizione dei 373 premi complessivi:

  • 89 premi per la Prima Linea

  • 200  per la Seconda

  • 84  per la Terza Linea

Del totale dei premi 173 sono andati ad italiani e 200 a stranieri.