Archivi categoria: Premiazioni

Premiazioni 2018

 

 

Il “Premio alla Bontà Hazel Marie Cole Onlus” è arrivato con grande successo al diciannovesimo anno.
Istituito nel 1999 dalla famiglia Pianciamore,  esso si basa su tre linee di provvidenze:

– La prima linea premia atti di Bontà nell’ambito della scuola elementare e media

– la seconda linea fornisce pocket money ai ragazzi vincitori di borse di studio per il Collegio del Mondo Unito di Duino provenienti da paesi disagiati

– La terza linea premia chi aiuta i non autosufficienti.

Premiati anno 2018

1^ linea:

1. Berti Simone – IC “M.Purrello” San Gregorio di Catania Con grande affetto e disponibilità ha seguito un suo compagno in difficoltà prendendosi cura di lui in modo costante guidandolo verso una più completa integrazione.

2. Giannoccaro Sara – Istituto Comprensivo C.D.S.G.Bosco – S.M. 2°Gruppo Polignano a Mare (BAResponsabile e affidabile aiuta tutti ed in particolare una compagna che in seguito a malattia non può frequentare assiduamente

3. Lunetta Giovanni 1A – Scuola Secondaria di 1º Grado dell’IC F.Maiore (Noto)Altruista e responsabile con i compagni e gli insegnanti, si prende anche cura dei fratelli più piccoli prima di andare a scuola.

4. Mastrochirico Antonella – Istituto Comprensivo C.D.S.G.Bosco -S.M. 2°Gruppo Polignano a Mare (BA)Si è prodigata con affetto nell’aiuto di un compagno in difficoltà, rivelandosi punto di riferimento collaborando per il raggiungimento della sua autonomia.

Foto Premiazioni Prima Linea

IC “M.Purrello” San Gregorio di Catania

Calorosa accoglienza nella sala Consiliare presenti i Sindaci di San Gregorio e di San Giovanni la Punta, la Dirigente Scolastica, i docenti e gli alunni.

 

Simone ascolta con attenzione la motivazione per il meritato premio alla Bontà.

 

Una bella foto in gruppo con Simone, la Mamma e gli amici.

Simone maschera l’emozione dall’alto del suo metro e ottanta.

 

Una bella foto in gruppo con Simone, la Mamma e gli amici.

 

 

1A – Scuola Secondaria di 1º Grado dell’IC “F.Maiore” (Noto)

La festa per la premiazione inizia già in presidenza insieme al Dirigente, al Vescovo,ai docenti, agli amici e ai genitori

Nel cortile, festosi, I ragazzi insieme ai docenti,sfidano la pioggia per festeggiare il compagno premiato.

 

Anche alla scuola viene consegnata una pergamena per l’attività di integrazione dei “Camminanti”

Il Sindaco e il Vescovo si complimentano con Giovanni e con la Scuola.

 

Durante la festa troviamo un momento per fare una bella foto anche con i genitori di Giovanni.

 

IC “San Giovanni Bosco” SM Polignano a Mare

La Dirigente Beatrice De Donato, affettuosa e accogliente, presenta il premio ai ragazzi 

Sara Giannoccaro riceve il premio  dalla dott.ssa Pianciamore

Altrettanto calore viene dedicato all’altra premiata,  Antonella Mastrochirico.

 

Facciamo una foto di gruppo con le due “buonissime” ragazze.

Ci divertiamo e apprezziamo una rapprentazione musicale e danzante dedicata alle compagne

Una foto ricordo con le Mamme di Sara e Antonella

 

2^ linea:

  1. Alifiya Pirwani (Pakistan)
  2. Ahmed Sharafaldeen (Egitto)
  3. Charles Ekeogu (Nigeria)
  4. Emmanuel Araba Aluma Ameri (Sudan del Sud)
  5. Fatima Aimen (Pakistan)
  6. Fatima Salman (Pakistan)
  7. Ghazal Alabtah (Siria)
  8. Havana Jeejo (Iraq, rifugiata in Germania)
  9. Gurun Anthony Korsuk (Sudan del Sud)
  10. Ousmane Barry (Guinea, rifugiato in Italia)
  11. Rober Al Khoury (Siria/Libano)
  12. Shubhashree Sathe (India)

Foto Premiazioni Seconda Linea

Gli studenti premiati con il Segretario dott.Pianciamore, la Presidente Etta Carignani, e il preside Mr Price
Dott. Pianciamore mentre premia una studentessa
Un’altro studente appena premiato ascolta attentamente il Presidente

Premiati anno 2017

 

Il “Premio alla Bontà Hazel Marie Cole Onlus” è arrivato con grande successo al diciottesimo anno.
Istituito nel 1999 dalla famiglia Pianciamore,  esso si basa su tre linee di provvidenze:

– La prima linea premia atti di Bontà nell’ambito della scuola elementare e media

– la seconda linea fornisce pocket money ai ragazzi vincitori di borse di studio per il Collegio del Mondo Unito di Duino provenienti da paesi disagiati

– La terza linea premia chi aiuta i non autosufficienti.

1^ linea:

1. Simonte Francesco – San Gregorio di Catania (Sicilia): Sensibile e generoso, ha saputo sostenere una compagna in difficoltà trascinando anche la classe in una gara di solidarietà. Ha dimostrato quanto i piccoli gesti di ogni giorno riescano a “costruire” un mondo migliore.

2. Razzano Gianni – Sant’Agata De’ Goti (BN – Campania): Ha sviluppato doti di generosità e capacità inclusive adoperandosi per tutti. Valido punto di riferimento a Scuola e grande sostegno in famiglia.

3. Lani Davide – Barile (PZ – Basilicata): Rivela bontà, altruismo, solidarietà e collaborazione verso i compagni in difficoltà. Sempre pronto a tendere la mano, è un punto di riferimento per tutti.

4. Tateo Debora – Polignano A Mare (BA – Puglia): Si è distinta per bontà d’animo, cooperazione, sostegno e inclusione in particolare di una compagna straniera.

5. Chiaradonna Stefano Ernesto – Montella (AV – Campania): Percorrendo la strada dell’umiltà, della solidarietà e dell’accoglienza verso chi è in difficoltà, ha raggiunto ottimi risultati nell’integrazione sociale e culturale.

2^ linea:

1. Bishra Alali (Irak)
2. Fatemeh Arabpour Fathabadi (Iran)
3. Dler Awsman (Irak)
4. Alexa Dvorska (Slovakia)
5. Rusian Dominic (Moldavia)
6. Bashir Elyas (Studente Egiziano rifugiato in Italia)
7. Boboya Emmanuel Gabu (Sudan del Sud)
8. Kalkidan Gebrehiwot (Sudan/Etiopia)
9. Iliana Gjeci (Grecia)
10. Peter Micah (Sudan del Sud)
11. Nazia Nadir Shah (Pakistan)
12. Mercy Ndagire (Uganda)
13. Gana Radoeva (Bulgaria)
14. Fatima Salman (Pakistan)
15. Ahmed Sharafaldeen (Egitto)
16. Melos Shtaloja (Kosovo)
17. Fanni Varadi (Ungheria)

 

 

 

 

3^ linea:

1. Suor Angela Zaccaria: per la continua assistenza settimanale alle detenute del carcere del Coroneo a Trieste.
2. Gianni Murador: con il suo gruppo di volontari per gli ausili presso l’Associazione De Banfield che gestiscono con estrema disponibilità e competenza.
3. Luisa Poppia: avanti negli anni ha saputo trovare le forze e il coraggio per assistere la figlia con dignità ed efficacia.
4. Vincenzo Sgubbi: per l’assoluta e continua disponibilità non solo verso la moglie non autosufficiente ma anche verso alcuni utenti del cimitero di Trieste.

 

 

Foto Premiazioni Prima Linea


21 ottobre 2017

I. C. n. 2 “Durazzano” – S.Agata de’ Goti (BN) –  Premiazione Gianni Razzano

Il Parroco Don Michele ha messo a disposizione la bella Chiesa dell’Annunziata per la festa della premiazione. Accoglie tutti la Dirigente dott.ssa Di Maio
Alunni e parenti sono riuniti intorno a Gianni mostrando un’attenta e calorosa partecipazione
Un momento della premiazione:  intorno a Gianni anche  i genitori, il Sindaco Crisci e il Vicepresidente ENS De Filippo
Lettura dei toccanti messaggi di affetto che compagni e docenti hanno dedicato alla bontà di Gianni
Bella foto di gruppo che vede radunati anche tutti i docenti: coloro che con dedizione e “amore” contribuiscono alla costruzione di un “mondo migliore”

 27 ottobre 2017

I. C. “G.Palatucci” Sc. Sec. di 1° Grado – Montella (AV)

Premiazione Stefano Ernesto Chiaradonna

Una Scuola dedicata ad un campione di Atti di Bontà.
La Dirigente Dott. Iorio ci accoglie tutti in una sala rallegrata dal calore dei presenti e anche dal sole.
Con grande semplicità Stefano accoglie la lettura della motivazione del premio dalla Prof. Pianciamore
I compagni della Sezione Musicale allietano i presenti con splendide  esecuzioni.
i Dirigenti D. De Stefano, E. Strollo e M.C. Iorio danno un chiaro esempio di continuità scolastica e sociale.
Ecco l’alunno tra i genitori e A. Palatucci una rappresentante della famiglia a cui è dedicata la Scuola
Ancora in gruppo con Insegnanti, autorità, don Franco, don Raffaele, parenti e amici più cari.

09 novembre 2017

I.C. S. Michele Purello – San Gregorio di Catania

Premiazione Francesco Simonte

Nella Sala Consiliare il Sindaco Corsaro e il Presidente del C. Comunale Cambrici accolgono il Dott. Pianciamore e i collaboratori
Il Sindaco rivolge un caloroso saluto a Francesco, alla Dir. Dott Barbagallo, alla Prof. Neri e agli intervenuti.
Francesco, emozionatissimo, riceve il Premio alla Bontà

http://www.globusmagazine.it/121545-2/#.WgmIZFvWyUk
http://www.comune.san-gregorio-di-catania.ct.it/A0_ILCOMUNE/NewsFotografiche/default.aspx?0*1525*0*1


 

 20 novembre 2017

I. C. “San Giovanni Bosco”  2^ Gruppo – Polignano a Mare  (BA)

Premiazione Tateo Debora

Siamo stati accolti al centro di un auditorium gremito di alunni, genitori e insegnanti calorosissimi
La Dirigente Beatrice De Donato usa parole affettuose per  motivare la grande festa che vede tutti riuniti
alle nostre spalle una virtuosa  e dolce esibizione dei ragazzi della Sezione Musicale (coro e strumenti)
La prof. Pianciamore illustra gli scopi della Fondazione e consegna il premio a Debora alla presenza dell’Ass. alla PI
I compagni di classe si esibiscono per celebrare l’importanza del “Bene” quotidiano
Canti, versi e balli ispirati alla “Bontà”
Preside e insegnanti posano affettuosamente accantoa a Debora e Sabrin

 21 novembre 2017

I. C. “Giovanni XXIII” Sc. Primaria – Barile (PZ)

Premiazione Davide Lani

La Dirigente T. Lacriola e la prof. G. Grieco danno inizio alla cerimonia inserita nella Settimana della Gentilezza
La prof. Pianciamore illustra le finalità del Premio alla presenza del Cons. Com. Di Tolve e della Dir. USP  D. Infante
Gli Insegnanti C. Sasso, M. Cuccillato, P. Miranda e L. Gerla allietano la festa con splendidi brani musicali.
I compagni di Davide recitano poesie e dialoghi, interpretando con canti il “Filo della Gentilezza”
La prof Pianciamore legge la motivazione del premio che poi consegna con gioia a Davide.
Posano intorno a Davide anche i genitori pieni di orgoglio ed emozionatissimi.
Tutti i compagni attorno a Davide in una gioiosa foto di gruppo.

 


Tgr premiazione Davide Lani


Foto Premiazioni Seconda Linea

Articolo tratto dall’Annual report 2016/2017 del Collegio del Mondo Unito

 


Foto Premiazioni Terza Linea

Gianni Murador ritira suo premio

I premiati

 

 

Premiazioni 2016

 Anno 2016

Il Premio alla Bontà Hazel Marie Cole Onlus quest’anno compie il diciassettesimo anniversario avendo registrato negli anni un crescendo di interesse e successo.
Istituito nel 1999 dalla famiglia Pianciamore, con le premiazioni della terza linea di provvidenze del 2016 ha assegnato 330 premi nelle tre linee cui è articolata la Onlus.
La prima linea premia atti di Bontà nell’ambito della scuola elementare e media, la seconda fornisce pocket money ai ragazzi vincitori di borse di studio per il Collegio del Mondo Unito di Duino provenienti da paesi disagiati, la terza linea premia chi aiuta i non autosufficienti.

Del totale dei premiati al 31 dicembre 2016, 155  sono italiani e 175  stranieri.

Come consuetudine il 13 luglio di ogni anno vengono assegnati i premi ai ragazzi della prima linea (scuole elementari  e medie inferiori di tutta Italia) segnalati da insegnanti, direttori didattici, famiglie, per atti di bontà generalmente verso altri bambini.
Quest’anno con un record di richieste pervenute, le premiazioni hanno seguito una nuova distribuzione partendo dalle classi, dagli ex equo e dai singoli. In totale per la prima linea sono stati riconosciuti 10 ragazzi meritevoli del premio alla bontà.

Per la seconda linea e’ stato confermato il numero di ragazzi e l’ importo uguali allo scorso anno. I premi sono stati consegnati con la ripresa dell’anno accademico del Collegio del Mondo Unito di Duino

A fine anno sono stati scelti i premiati della terza linea, sei in totale.

Nonostante la situazione economica sfavorevole i premi delle tre linee sono stati ben accolti dai beneficiati. Ai premiati sono state consegnate anche una pergamena nominativa ed una medaglia ricordo.

Dallo scorso anno anche a tutti i segnalati  viene consegnata una pergamena ricordo.

Premiati anno 2016

1^ linea:

1. Cristian Orlando Foia – (Vasto – Chieti): pur con le sue difficoltà, presenta grandi doti di solidarietà.

2. Giorgia Iezzi – (San Benedetto del Tronto – AP): sempre a servizio dei compagni diversamente abili anche di classi parallele.

3. Vanessa Di Leo – (Alcamo – TP) ex equo: per la bella storia di profonda amicizia ed abnegazione.

4. Federico Sciacca – (Alcamo – TP) ex equo: per il suo alto senso civico.

5. Bryan D’Aria – (S. Maria C. Venere – CE) ex equo: per la profonda solidarietà e sostegno per un compagno in difficoltà.

6. Asia Larino – (S. Maria C. Venere – CE) ex equo: per la notevole attenzione alle esigenze e alle difficoltà dei compagni.

7. Marta Orlati – (Putignano – PI): per la predisposizione naturale all’accoglionza scolastica ed extrascolastica di compagni di origine straniera.

8. Francesco Galati – (Mazzarino – CL): per le grandi doti umane verso tutti.

9. Noemi Karol Di Rocco – (Mazzarino – CL): protettiva e generosa verso tutti.

10. Nicole Gagliani – (Casamassima BA): per la sua bontà come scelta di vita.

Le classi premiate quest’anno sono:

1. 5^ C Istituto G. Marconi – (Casamassima BA): per l’accoglienza e l’aiuto ad un compagno con difficoltà ad integrarsi.

2. 4^ B Istituto Don Milani – (Lanciano – Chieti): per il coinvolgimento globale a favore di un compagno diversamente abile.

3. 2^ A Istituto R Carrieri – (Taranto): per avere contribuito in gruppo a migliorare il comportamento di un compagno con difficoltà relazionali.

2^ linea:

1. Bdad Ahmed Mohamed Ali – Western Sahara.

2. Alexa Dvorska – Slovacchia

3. Bashir Elyas – Egypt

4. Nazia Nadir Shah – Pakistan

5. Gana Radoeva – Bulgaria

6. Fanni Varadi – Ungheria

7. Nour Al Assadi – Siria

8. Laila Al Nagar – Yemen

9. Tatevik Gevorgyan – Armenia

10. Arifa Nayab – Pakistan

11. Priyanka Patil – India

12. Edona Sefa – Kosovo

 

 

 

 

3^ linea:

 1. 2. BARBARO MASSIMILIANO E BARBARO STEFANO (Duino – Aurisina -TS): La madre vedova, colpita da ictus invalidante, continua a vivere in casa propria aiutata a turno dai due fratelli.

3. BARBIERI PIETRO (Trieste): Riesce a conciliare le esigenze familiari con un efficace volontariato costante, motivato e impegnato a favore di chi ha bisogno.

4. SUOR ANNA PAOLA INVERNIZZI (Trieste): Costituisce un punto di appoggio discreto, umile e sicuro per le famiglie dei bimbi ricoverati spesso in circostanze drammatiche, al Burlo Garofolo.

5. KORANDO DOLFINE (Kenya): Ha trasformato la disgrazia subita in una realtà educativa per tanti bambini in Kenya.

6. UGGERI GABRIELLA (Milano): Per l’inesauribile entusiasmo con il quale ha aiutato tanti bambini problematici a inserirsi nella scuola.


Foto Premiazioni terza linea (2016)

Trieste

Il sig. Pietro Barbieri ritira il suo premio
Il sig. Pietro Barbieri ritira il suo premio
La sig.ra Bruna per i fratelli Barbaro
La sig.ra Bruna per i fratelli Barbaro
La sig.ra Martina Scuka ritira il premio di Mama Dolphine
La sig.ra Martina Scuka ritira il premio di Mama Dolfine
Suor Anna Paola Invernizzi ritira il suo premio

Milano (premiazione di Gabriella Uggeri)

 
 
 
 
 


Premiazioni seconda linea (2016)


Foto Premiazioni Prima Linea (2016)

14 novembre

I. C. “R. Uccella” – S. Maria C. Vetere – premiati Asia Larino e Bryan D’Aria – dir. scol. F. P. Casale

Premiazione Asia Larino
Premiazione Bryan D’Aria
Momento di gioia insieme al Dirigente Scolastico
In gruppo con Insegnanti e alunni spettatori e attori della Festa
In questo gruppo siamo insieme al coro e all’orchestra che hanno animato la bella Festa
Ancora una foto con i genitori di questi splendidi ragazzi.

 

18 novembre

I. C. “Nord” – plesso “Miscia”  – San Benedetto del Tronto – premiata Giorgia Iezzi – dir. scol. G. Carosi

la prof Emma Pastore illustra tutti i particolari del “ Premio alla Bontà” e i motivi della segnalazione di Giorgia.
la dirigente scolastica Giuseppina Carosi interviene spiegando i motivi della doppia festa dedicata a due donne diverse, ma ugualmente
“speciali “ che in vita si sono dedicate agli altri per il “BENE”: Hazel Marie Cole e Francesca Carosi
tra le autorità presenti anche il sindaco che elogia l’ottima iniziativa
la prof Gilda Pianciamore consegna i premi a Giorgia Iezzi
Ecco tutti gli alunni premiati per la loro “tenacia” nell’impegno scolastico.
la bella cerimonia è stata arricchita da interventi musicali e di prosa di alunni di questa Scuola.

26 novembre

I. C.  “R. Paulucci” – Vasto (Chieti) – premiato Christian Orlando Foia – dir. scol. S. Di Gregorio

La Dirigente Di Gregorio, la Prof. Colantonio e la Prof. Pianciamore danno inizio alla Cerimonia di Premiazione
La Dirigente Di Gregorio, la Prof. Colantonio e la Prof. Pianciamore
danno inizio alla Cerimonia di Premiazione
Testimonianze affettuose da parte dei compagni di Cristian Orlando
Testimonianze affettuose da parte dei compagni di Cristian Orlando
Testimonianza commossa di un amico che parla della bontà d'animo e generosità di questo ragazzino che "ispira simpatia alla prima occhiata"
Testimonianza commossa di un amico che parla della bontà d’animo e generosità di questo ragazzino che “ispira simpatia alla prima occhiata”
Nonostante l'emozione ecco Cristian felicissimo per il premio ottenuto.
Nonostante l’emozione ecco Cristian felicissimo per il premio
ottenuto.
Il Presidente del Consiglio Comunale Dott. Forte si rallegra dichiarandosi orgoglioso di vivere ed operare in questa bella realtà.
Il Presidente del Consiglio Comunale Dott. Forte si rallegra
dichiarandosi orgoglioso di vivere ed operare in questa bella realtà.
Cristian festeggiato dalla famiglia.
Cristian festeggiato dalla famiglia.

28 novembre

I. C. “G. Camerra” – Putignano (Pisa) – premiata Marta Orlati – dir. scol. P. Lucarelli

compagni e parenti ci accolgono festanti nell'aula magna per allietare la bella festa con canti e poesie
compagni e parenti ci accolgono festanti nell’aula magna per allietare la bella festa con canti e poesie.
è la volta della Prof Oriana Carella che legge alcuni brani di un libro dedicato a Marta e alla bella storia di una sua "amicizia accogliente" con Sunita.
è la volta della Prof. Oriana Carella che legge alcuni brani di un libro dedicato a Marta e alla bella storia di una sua “amicizia accogliente” con Sunita.

 

dopo l'accoglienza della Dirigente Scolastica Paola Lucarelli, la Prof Pianciamore illustra il Premio alla Bontà
dopo l’accoglienza della Dirigente Scolastica Paola Lucarelli, la Prof. Pianciamore illustra il Premio alla Bontà.
i compagni di classe circondano Marta testimoniandole il loro affetto.
i compagni di classe circondano Marta testimoniandole il loro affetto.
Marta esprime la sua felicità insieme alla sua famiglia.
Marta esprime la sua felicità insieme alla sua famiglia.
la Prof. Antonietta Tiburzio ci parla affettuosamente di Marta e delle sue doti.
la Prof. Antonietta Tiburzio ci parla affettuosamente di Marta e
delle sue doti.
Premiazione di Marta Orlati
Premiazione di Marta Orlati.

12 dicembre

I. C. “Pietro M. Rocca” – Alcamo (Trapani) – premiati Vanessa Di Leo e Federico Sciacca – dir. scol. M. Grimaudo

in un clima affettuoso tra i compagni in festa ecco la premiazione di Vanessa accompagnata dall'amica del cuore Emma e dalla prof. Guarrasi
in un clima affettuoso tra i compagni in festa ecco la premiazione di Vanessa accompagnata dall’amica del cuore Emma e dalla prof. Guarrasi.
 procediamo poi alla premiazione di Ivan che sorride mentre i compagni applaudono
procediamo poi alla premiazione di Federico che sorride mentre i compagni applaudono.

 

la prof. Pianciamore sorride felice tra i due splendidi ragazzi
la prof. Pianciamore sorride felice tra i due splendidi ragazzi.

 

 

 

ecco una bella istantanea di gruppo con i premiati, le famiglie e i docenti
ecco una bella istantanea di gruppo con i premiati, le famiglie e i docenti.
partecipano alla cerimonia le classi degli alunni premiati, una rappresentanza della scuola e i componenti del coro e dell’orchestra scolastica.

 

a conclusione della bella festa un concerto per orchestra e coro allieta gli intervenuti.
ecco un dettaglio di violini che accompagnano i brani eseguiti.

Premiazioni 2015

Il Premio alla Bontà Hazel Marie Cole ha bisogno della vostra collaborazione.

Per segnalare atti di bontà per tutte le linee di premi, scrivere all’indirizzo premiobonta@tiscali.it.

Per vedere le premiazioni degli anni precedenti clicca qui

Premiati anno 2015

Prima Linea

I premiati della prima linea del 2015 sono:

  1. Giulia Lo Guzzo – (Mazzarino– CL): esempio di solidarietà e sostegno all’integrazione di gruppo di una compagna.
  2. Liliana Sbordoni – (Cervasca – CN): per generosità e pazienza sia verso i deboli che verso i “provocatori”.
  3. Chiara Siesto – (Qualiano – NA): esempio di bontà sul tema dell’integrazione.
  4. Ivan Fortunato – (Casamassima – BA): bambino buono, affidabile e responsabile.
  5. Classe 2^ E Plesso Immacolata – Scuola “Teresa di Calcutta” – (Tremestieri Etneo – CT): per la generosità e la bontà manifestata dalla classe verso i più deboli.

 

Seconda Linea

I premiati della seconda linea del 2015 sono:

  1. Arifa Nayab (Pakistan)
  2. Edona Sefa (Kosovo)
  3. Kevin Szirmai (Ungheria)
  4. Leila Al Nagar (Yemen)
  5. Nelly Vardanyan (Armenia)
  6. Nour Al Assali (Siria)
  7. Priyanka Patil (India)
  8. Tatevik Gevorgyan (Armenia)
  9. Ammar Almahdy (Egitto)
  10. Kenisha Mwangase (Zambia)
  11. Robert Petrosyan (Armenia)
  12. Roselie Munroe (Bahamas)
  13. Senia Mulai Ahmed Labiad (Sahara Occidentale)
  14. Silungile Vilakati (Swaziland)
  15. Tina Sourinsack (Laos)

Terza Linea

I premiati della terza linea 2015 sono:

  1. Pinella Fassino – (Sortino – Siracusa): assiste con disinteressata devozione l’amica d’infanzia con la quale lei, oggi quasi guarita, aveva condiviso la stessa disabilita.
  2. Daria Beltrame – (Trieste): per la dedizione umana ai sofferenti e per l’amore generoso dedicato al trasferimento della conoscenza.
  3. Carola Atzeni – (Milano): diplomata con il massimo dei voti all’Istituto Tecnico Moreschi di Milano, ha preferito sostituire il padre, gravemente ammalato, perché la famiglia potesse mantenere la casa riservata al padre portiere dello stabile.
  4. Ersilia Skerk – (Trieste): da sette anni aiuta ed assiste il marito colpito da una grave malattia degenerativa interpretando anche ogni suo pensiero trasmesso al computer.
  5. Giorgio Visintin – (Trieste): per anni ha aiutato e portato sollievo alle famiglie degli ammalati di alzheimer rapportandosi in modo naturale con questi ultimi.

 

Prima linea

Ogni anno (e siamo al sedicesimo), il 13 di luglio vengono proclamati i vincitori della prima linea di provvidenze che la Onlus “Premio alla Bontà Hazel Marie Cole” elargisce ai giovani fino alla terza media per atti di bontà nell’ambito scolastico.

Photogallery delle premiazioni 2015 – Prima Linea

28 settembre

3° Circolo Didattico di Quagliano “Plesso Migliaccio” (NA) – premiata Chiara Siesto

Dir. Sco.: Tuzzi Tiziana


I. C. di Cervasca (CN) – premiata Liliana Sbordoni 


I. C. Mazzarino – Mazzarino (CL) – premiata Giulia Lo Guzzo

dir. scol.: Cristoforo Passaro


17 ottobre

C. D. Teresa Di Calcutta – Tremestieri Etneo (CT) – premiata classe 2^ E

La Vice presidente Gilda Pianciamore consegna il premio alla classe II E di Tremestieri
La Vice presidente Gilda Pianciamore consegna il premio alla classe II E di Tremestieri
Premiazione a Tremestieri Etneo (CT) il 17 Ottobre 2015
Premiazione a Tremestieri Etneo (CT) il 17 Ottobre 2015
Momenti celebrativi della premiazione a Tremestieri Etneo (CT)
Momenti celebrativi della premiazione a Tremestieri Etneo (CT)

1° C. D. Guglielmo Marconi – Casamassima (BA) – premiato Ivan Fortunato


Seconda linea di premi

Assegnati i premi per il 2015 ai ragazzi del collegio del mondo unito a Duino nell’aula magna della scuola.

Photogallery della cerimonia


Terza linea di premi

Momenti della premiazione di Pinella Fazzino per la terza linea all’Istituto Comprensivo G.M. Columba (Sortino – SR)

IMG-20160413-WA0004                       IMG-20160413-WA0002

IMG-20160413-WA0002                        IMG-20160413-WA0001

IMG-20160413-WA0000                       IMG-20160413-WA0009

Premiazione di Carola Atzeni


Premiazioni a Trieste

 


 

Per visualizzare le Premiazioni degli anni precedenti clicca qui!

Premiazioni 2014

Premiazioni anno 2014

 

Prima linea di premi

Ogni anno (e siamo al quindicesimo),
il 13 di luglio vengono proclamati i vincitori della prima linea di provvidenze che la Onlus “Premio alla Bontà Hazel Marie Cole” elargisce ai giovani fino alla terza media per atti di bontà nell’ambito scolastico.

I premiati della prima linea del 2014 sono:

  1. Michela Salamone – (Salerno – SA) Si è distinta per dolcezza, generosità e altruismo nei confronti di tutti e in particolare di due compagne in difficoltà, consentendo loro di partecipare alla vita di classe.
  2. Luigi Gaglione – (Terzigno – NA) Sempre disponibile ad aiutare non solo i compagni, ma anche la famiglia e, con cure amorevoli, la mamma malata.
  3. Letizia Maria Latini – (S.Benedetto del Tronto – AP ) Sensibile e sempre disponibile in modo concreto verso chi si trova in difficoltà, facendosi interprete dei bisogni dei più deboli.
  4. Classe 5^ A e C Ist.Compr. “Don Milani” – (Lanciano – CH) In una scuola che vuole essere “la scuola della vita”, gli alunni appartenenti a queste classi, si sono distinti per la socializzazione e l’integrazione di due compagne diversamente abili.
  5. Classe 3^ A e B – Ist.Compr. “Don Milani” – (Lanciano – CH ) In una scuola che vuole essere “la scuola della vita”, gli alunni appartenenti a queste classi, si sono distinti per la socializzazione e l’integrazione di due compagne diversamente abili.

Seconda linea di premi

Su una rosa di candidati segnalati dal Rettore e dagli insegnanti del Collegio,
i premi sono stati assegnati anche quest’anno a dodici studenti.

I premiati della seconda linea del 2014 sono:

  1. Tehillah CHINUNGA, Malawi
  2. Genesis FUKUNAGA LUNA VICTORIA, Perù
  3. Carlos Manuel GHOSCH MENDES, Venezuela
  4. Jean Prudent HAKIZIMANA, Ruanda
  5. Fleu KOUASSI, Costa d’Avorio
  6. Pooja NIKALJE, India
  7. Ammar ALMAHDY, Egitto
  8. Margar HARUTYUNYAN, Armenia
  9. Senia Mulai LABIAD, Sahara Occidentale
  10. Robert PETROSYAN, Armenia
  11. Phonepaseuth SOURINSACK, Laos
  12. Silungile VILAKATI, Swaziland

L’importo stabilito, anche per quest’anno, è di Euro 5.000. Le provvidenze hanno la forma di pocket-money che, gestito dalla Direzione del Collegio, aiuta gli assegnatari a risolvere i piccoli problemi economici che i ragazzi possono avere nel corso dell’anno accademico.

Oltre all’importo in denaro, ai premiati sarà consegnata una medaglia commemorativa dell’avvenimento che ricordi loro il passaggio a Duino, luogo amato e scelto da Hazel Marie Cole come residenza, nell’ultima parte della sua vita.
Il Collegio del Mondo Unito di Duino ha organizzato alle ore 11 del 30 settembre p.v. la premiazione dei ragazzi.

Terza linea di premi

Anche per il 2014 il Consiglio Direttivo del Premio alla Bontà Hazel Marie Cole Onlus ha assegnato 4 riconoscimenti ad altrettante persone che si sono distinte nell’assistenza ai meno fortunati.

I premiati della terza linea del 2014 sono:

  1. Coniugi Polacco-Bossi (Trieste): per il continuo volontariato a favore dei bisognosi;
  2. Marco Tortul (Trieste): per avere dato alla disabilità intelletiva uno sfogo verso una vita reale ed evolutiva;
  3. Manuela Papadopoli (Milano): per aver lasciato Milano, lavoro ed amici per assistere la nonna malata a Trieste, negli ultimi 5 anni di vita;
  4. Boris Podgornik (Trieste): per la sua dedizione a favore di chi soffre sia fisicamente che spiritualmente;
    La premiazione dei prescelti avrà luogo il 29 dicembre 2014 alle ore 11.00 presso la sede del Premio alla Bontà Hazel Marie Cole in Piazza Benco 1, 4° piano.

Photogallery della premiazione 2014 – Prima Linea

 

S. Benedetto del Tronto, 17 ottobre 2014 Cerimonia della Premiazione di Letizia Maria Latini


Lanciano (CH), 18 ottobre 2014 Cerimonia della Premiazione delle classi 3^ A e B – 5^ A e C


Salerno 27 ottobre 2014 Cerimonia della Premiazione di Michela Salamone

Presenti il DS Vincenzo Giannone, oltre all’ex DS, la Preside della sms E.V. Boninfante, il Vice Sindaco Eva Amossa, Mariella Tafuri, la DA Anna Di Francia, Miriam Scardino, Patrizia Pio, Antonietta Murano, Franca Masi, i Genitori di Michela e alunni della Scuola Materna, della Scuola Elementare e Media.


Terzigno 30 ottobre 2014 Cerimonia della Premiazione di Luigi Gaglione

La cerimonia è stata presieduta dal DS Gaetano Ranieri coadiuvato dai professori Silvana Casillo, Carla Porpora, Giovanni Caldarelli. Presenti i genitori e la nonna dell’alunno oltre a rappresentanti delle varie classi della Scuola. Graditissima la presenza della signora Rosa Ciaravolo, presidente della sezione di Napoli dell’Associazione Italiana Sclerosi Multipla, accompagnata da alcune volontarie.


Per visualizzare le Premiazione degli anni precedenti clicca qui!

 

Premiazioni 2013

2013 Prima linea di premi

I premiati di quest’anno sono:

  • Alessia Cappellano – (Statte – TA)
    Sempre disponibile, matura, ha aiutato un suo compagno in difficoltà accompagnandolo fino alla conclusione del ciclo di studi e rafforzandone l’autostima nonchè l’integrazione nella classe
  • Laura Cusenza, di Mazzarino (CL)
    Seria, motivata e corretta, si è distinta soprattutto per l’altruismo e la disponibilità che ha manifestato nei confronti di una compagna in difficoltà contribuendo alla sua socializzazione e maturazione.
  • Gianluigi Cavasso, di S.Maria Capua Vetere (CE)
    Tranquillo, responsabile, riservato, per anni ha donato cura e tanto affetto ad un cugino in difficoltá, fino a divenire per lui un valido punto di riferimento. Arricchito da tale esperienza, anche in classe si mostra sempre pronto a collaborare con generositá e disinteresse.
  • Serena Bonanno, di Mazzarino (CL)
    Socievole, equilibrata e responsabile, é sempre accanto ai compagni più deboli, pronta a farsi carico delle loro insicurezze per aiutarli a raggiungere gli obiettivi didattici.
  • Lucia e Angela Zhao, di Terzigno ( NA) – ex aequo
    Mature, responsabili e studiose, aiutano sempre i compagni italiani e stranieri in difficoltà. Hanno favorito lo scambio culturale con la comunità cinese, collaborando con i docenti a raggiungere l’obiettivo dell’integrazione.

Anche quest’anno il premio consiste in una polizza vita, intestata ad ogni premiato, più una cifra in contanti, per ciascuno, quale pocket money.

 

2013 Seconda linea di premi

Su una rosa di candidati segnalati dal Rettore e dagli insegnanti del Collegio, i premi sono stati assegnati anche quest’anno a dodici studenti.
Essi sono:

  • Tigran ASLANYAN, Armenia
  • Kateryna BOBAL, Ucraina
  • Sahkile MATHUNJWA, Swaziland
  • Mohammed MOHAMMED, Iraq
  • Emad RAMADAM, Palestina
  • Gabal SAID SALAMA,campo profughi Saharawi in Algeria
  • Tehillah CHINUNGA, Malawi
  • Genesis FUKUNAGA LUNA VICTORIA, Perù
  • Carlos Manuel GHOSCH MENDES, Venezuela
  • Jean Prudent HAKIZIMANA, Ruanda
  • Fleu KOUASSI, Costa d’Avorio
  • Pooja NIKALJE, India

L’importo stabilito, anche per quest’anno, è di Euro 5.000. Le provvidenze hanno la forma di pocket-money che, gestito dalla Direzione del Collegio, aiuta gli assegnatari a risolvere i piccoli problemi economici che i ragazzi possono avere nel corso dell’anno accademico.
Oltre all’importo in denaro, ai premiati sarà consegnata una medaglia commemorativa dell’avvenimento che ricordi loro il passaggio a Duino, luogo amato e scelto da Hazel Marie Cole come residenza, nell’ultima parte della sua vita.
Il Collegio del Mondo Unito di Duino ha organizzato alle ore 11 del 6 settembre p.v. la premiazione dei ragazzi.

2013 Terza linea di premi

Anche per il 2013 il Consiglio Direttivo del Premio alla Bontà Hazel Marie Cole Onlus ha assegnato 5 riconoscimenti ad altrettante persone che si sono distinte nell’assistenza ai meno fortunati. I vincitori di quest’anno sono:

  1. Don Stefano Nastasi (Lampedusa): su segnalazione di un suo collega di Gradisca d’Isonzo, per l’incessante attività svolta a favore dei migranti sbarcati sull’isola nel 2013;
  2. Ornella Pesaro (Trieste): per l’attività svolta a favore dell’Associazione “Si può fare” che opera nell’ambito del disagio sociale minorile e della sofferenza familiare in particolare;
  3. Nadia Orlandi (Roma): per la sua attività costante a favore delle famiglie di ragazzi che presentano diverse tipologie di disabilità motorie, percettive e comportamentali;
  4. Albina Benevoli (Trieste): con grande pazienza ed abnegazione assiste chiunque bussi alla porta della Carital parocchiale;
  5. Primo Rovis (Trieste): speciale menzione per la sua notoria sensibilità e generosità.

La premiazione di alcuni dei prescelti ha avuto luogo il 17 dicembre 2013 alle ore 17.00 presso la sede del Premio alla Bontà Hazel Marie Cole in Piazza Benco 1, 4° piano.

 


Photogallery delle premiazioni

PRIMA LINEA

Mazzarino (CL), 18 settembre 2013: momenti della cerimonia di premiazione della prima linea 2013.

Statte (TA), 19 ottobre 2013: Momenti della cerimonia di premiazione di Alessia Cappellano.

Clicca qui per vedere le foro di Alessia che riceve i premi dalla prof Gilda Pianciamore.

Foto di gruppo di Alessia insieme ad alcuni dei partecipanti alla bellissima cerimonia.
Foto di gruppo di Alessia insieme ad alcuni dei partecipanti alla bellissima cerimonia.

S.M. Capua Vetere (NA), 13 novembre 2013: La bella cerimonia di premiazione di Gianluigi Cavasso.

Tra i bei momenti della festa ricordiamo la donazione alla Fondazione dell’Albero della Bontà. Clicca qui per vedere una carrellata di belle immagini

Terzigno (NA), 7 dicembre 2013: Premiazione di Angela e Lucia Zaho.

SECONDA LINEA

Duino, 6 settembre 2013: Momenti della cerimonia di premiazione della seconda linea 2013.

TERZA LINEA

Roma, 18 gennaio 2014 Momenti della cerimonia di premiazione di Nadia Orlandi.

Premiazioni 2012

2012 Prima linea di premi

Anche quest’anno ho avuto il grande piacere-onore di consegnare quattro premi a ragazzi della prima linea per gli atti di bontà nell’ambito della scuola primaria e secondaria. La nostra Fondazione opera ormai da ben 13 anni ed ogni volta, lungi dall’essere l’adempimento di una formalità, la premiazione suscita in me emozione, entusiasmo ed incoraggiamento nel perseguire gli obiettivi di solidarietà sociale della Onlus…non un semplice ricordo di Hazel Marie, che ci ha insegnato con la sua vita che ci si può adoperare per gli altri, per i giovani, per coloro che sono in difficoltà, con semplicità e senza rumore. Viviamo in un mondo di incertezze, caduta di valori e di stile, dove le notizie sul Male si diffondono nella grande giostra mediatica. Come “vecchia” insegnante che ha dedicato tutte le sue energie ai ragazzi, sono sicura, invece, che esistono ancora ambienti puliti dove alberga il Bene , dove la Bontà è di casa ! Perché allora non dare risalto alla Bontà e ai piccoli-grandi atti che ne conseguono, facendoli uscire dalla sfera personale per stimolarne anche l’emulazione? Nelle Scuole dei ragazzi premiati, si assiste ad una entusiastica partecipazione corale dell’intera comunità, per vivere insieme la gioia di un” Evento Speciale”. Ciò ci convince, ancora una volta, che il Bene è in ciascuno di noi, che abbiamo bisogno di essere incoraggiati a fare del bene, che il mondo diviene migliore, la vita più giusta e degna di essere vissuta…è importante rendersi conto degli aspetti positivi della vita e fare di più per le nuove generazioni, che molto spesso, con il loro “grande” cuore, hanno tanto da insegnare agli adulti.

Ecco i nomi dei quattro ragazzi scelti:

  • Musumeci Giorgia di Terracina (LT),
  • Palladinetti Bruno di Campobasso (CB),
  • Tipaldi Annateresa
  • Morelli Rosanna di S. Maria Capua Vetere (CE)

2012 Seconda linea di premi

Su una rosa di candidati segnalati dal Rettore e dagli insegnanti del Collegio, i premi sono stati assegnati anche quest’anno a dodici studenti.
Essi sono:

  • Emad AL MAQTARY, Yemen
  • Entisar KEDIR, Etiopia
  • Kailas KOKARE, India
  • Robert MALONGO, Malawi
  • Christopher NSIMBE, Uganda
  • Nare FILIPOSYAN, Armenia
  • Tigran ASLANYAN, Armenia
  • Kateryna BOBAL, Ucraina
  • Sahkile MATHUNJWA, Swaziland
  • Mohammed MOHAMMED, Iraq
  • Emad RAMADAM, Palestina
  • Gabal SAID SALAMA,campo profughi Saharawi in Algeria

L’importo stabilito, anche per quest’anno, è di Euro 5.000.- Le provvidenze hanno la forma di pocket-money che, gestiti dalla Direzione del Collegio, aiutano gli assegnatari a risolvere piccoli problemi economici che i ragazzi possono avere nel corso dell’anno accademico.
Oltre all’importo in denaro, ai premiati sarà consegnata una medaglia commemorativa dell’avvenimento che ricordi loro il passaggio a Duino, luogo amato e scelto da Hazel Marie Cole nella ultima parte della sua vita.
Il Collegio del Mondo Unito di Duino ha organizzato alle ore 11 del 12 ottobre 2012 la premiazione dei ragazzi.

2012 Terza linea di premi

Anche per il 2012 il Consiglio Direttivo del Premio alla Bontà Hazel Marie Cole Onlus ha scelto i nominativi dei vincitori della terza linea di provvidenze. Le segnalazioni sono state molte e meritevoli tutte, è stato quindi deciso di assegnare 4 premi ai seguenti vincitori:

  1. Albino Cigui (Trieste): accudisce con tanto amore e fedeltà la moglie, ricordandci che non solo nella buona sorte, ma anche in quella avversa, è possibile rimanere vicini;
  2. Siglinde Pecorini (Trieste): dedica volontariamente e costantemente il proprio tempo all’assistenza dei bisognosi, offrendo un concreto supporto ai loro nuclei familiari;
  3. Agostina Balsamo (Roma): è riuscita a dare integrazione sociale e dignità lavorativa a ragazzi diversamente abili, impegnati oggi nella ristorazione;
  4. Suor Michelina (Romania) : si impegna costantemente in opere di solidarietà nei Paesi dell’Est Europa offrendo speranza e luce nel pieno rispetto della diverse confessioni religiose.

La premiazione dei prescelti avverrà giovedì 7 febbraio p.v. alle ore 17.00 presso la sede del Premio alla Bontà Hazel Marie Cole in Piazza Benco 1, 4° piano.


 

Photogallery delle premiazioni

PRIMA LINEA

Campobasso, 16 novembre 2012: Momenti della cerimonia di premiazione di Bruno Palladinetti presso la Sala Consiliare del Municipio di Campobasso.

Il Sindaco di Campobasso ha voluto dare tanto risalto alla premiazione di Bruno Palladinetti, invitando i rappresentanti della Fondazione, le Autorità, i docenti e gli alunni, nella sala consiliare del Municipio. In una atmosfera serena e attenta si è svolta la cerimonia di premiazione. Bruno ha ricevuto tante manifestazioni di affetto e doni anche dal Sindaco, dai compagni e dai docenti che sono concordi nel considerarlo una persona speciale. Bruno scrive poesie. E’ stato particolarmente toccante il momento in cui ha letto i suoi versi dedicati ad Hazel Marie Cole.

Clicca qui per aprire una carrellata di foto della bellissima mattinata

Terracina, 19 novembre 2012: Momenti della cerimonia di premiazione di Giorgia Musumeci presso la Scuola Giovanni Paolo II – I.C. Don Milani .

In una atmosfera vivace e giocosa, siamo stati accolti da splendide voci di un coro di piccoli alunni della Scuola. Bellissimo il momento in cui i bambini, tutti coinvolti, si sono espressi con le voci e con le mani comunicando tanto calore e sentimenti di“amore e accoglienza”verso tutti anche con il linguaggio dei segni. Tutta la scuola ha partecipato alla festa che ha impegnato Autorità civili, religiose, militari, Direttore Didattico, Docenti, collaboratori, alunni, genitori e noi della Fondazione. Durante la cerimonia di premiazione Giorgia Musumeci non si è mai allontanata dalla sua amica del cuore Alessia.Tutti si sono stretti intorno a Giorgia e Alessia e alle loro splendide famiglie.

Clicca qui per aprire una carrellata di foto della bellissima mattinata

S. Maria Capua a Vetere, 24 novembre 2012: Cerimonia della premiazione di Rosanna Morelli e Anna Teresa Tipaldi presso l’Istituto Autonomo Comprensivo “R. Uccella”

Al nostro arrivo siamo stati accolti da una Scuola in grande fermento creativo. Sculture in cartapesta, coro scolastico, esibizioni musicali dei ragazzi più grandi, sapiente organizzazione di suoni, luci e apparecchiature tecniche. Tutte le autorità presenti hanno espresso entusismo per l’iniziativa della Fondazione e orgoglio per la premiazione di queste due bambine, che anche durante la cerimonia hanno abbracciato e coccolato la loro amica speciale. Una grande manifestazione di affetto per Rosanna, Anna Teresa e la loro grande amica Ginevra.

Clicca qui per aprire una carrellata di foto della splendida mattinata.

SECONDA LINEA

Duino, 12 ottobre 2012: Momenti della cerimonia di premiazione della seconda linea 2012.

La consegna del premio a due dei 12 premiati.

TERZA LINEA

Il 4 Febbraio ha avuto luogo la consegna dei premi a 3 dei quattro premiati per la terza linea 2012.il quarto sarà consegnato a Roma. Della manifestazione di Trieste le foto di alcuni momenti della suggestiva cerimonia nella sede di Piazza Benco.

Il 14 Febbraio ha avuto luogo la consegna del premio ad Agostina Balsamo per la terza linea 2012.

Clicca qui per aprire una carrellata di foto del locale de “I Girasoli”

Premiazioni 2011

2011 Prima linea di premi

Quest’anno, per la prima linea, il Consiglio Direttivo del Premio alla Bontà Hazel Marie Cole ha deciso di elargire 4 premi. Sono quindi risultati vincitori i seguenti quattro nominativi:

  • Li Veli Vanessa di Mazzarino (CL),
  • Scarnera Palma di Taranto,
  • Saddi Alice di Quartu S.Elena (CA),
  • Alagona Vincenzo di Mazzarino (CL).

La consegna dei premi avverrà come di consueto alla riapertura delle scuole in autunno.

2011 Seconda linea di premi

Su una rosa di candidati segnalati dal Rettore e dagli insegnanti del Collegio, i premi sono stati assegnati anche quest’anno a dodici studenti.
Essi sono:

  • Shankar WASEEM, Iraq
  • Rima CHANIN, rifugiata palestinese residente in Libano
  • Stella LANGAT, Kenya
  • Dilawar MIRZAEE, Afganistan
  • Lindokuhle SIMELANE, Swaziland
  • Mohamed Firas ARFAOUI, Tunisia
  • Emad AL MAQTARY, Yemen
  • Sofyia PISARENKA, Bielorussia
  • Entisar KEDIR, Etiopia
  • Kailas KOKARE, India
  • Robert MALONGO, Malawi
  • Christopher NSIMBE, Uganda

L’importo stabilito, anche per quest’anno, è di Euro 5.000.- Le provvidenze hanno la forma di pocket-money che, gestiti dalla Direzione del Collegio, aiutano gli assegnatari a risolvere piccoli problemi economici che i ragazzi possono avere nel corso dell’anno accademico.
Oltre all’importo in denaro, ai premiati sarà consegnata una medaglia commemorativa dell’avvenimento che ricordi loro il passaggio a Duino, luogo amato e scelto da Hazel Marie Cole nella ultima parte della sua vita.
Il Collegio del Mondo Unito di Duino ha organizzato alle ore 11 del 14 novembre p.v. la premiazione dei ragazzi.

2011 Terza linea di premi

La commissione deputata a decidere sui candidati alla terza linea di provvidenze del Premio alla Bontà Hazel Marie Cole Onlus, ha scelto i nominativi per l’anno 2011. Le segnalazioni sono state molte ed è stato deciso di assegnare anche 3 premi ex-equo.

  1. Nereo Turel (Trieste): per la costante generosità nell’ambito del “disagio” a favore della comunità che fa capo alla Caritas triestina;
  2. Graziella Skembla (Trieste): per il supporto ai malati di Alzheimer, divenendo reale sostegno e sollievo;
  3. Don Mario Vatta (Trieste): per l’incessante presenza ed aiuto concreto a favore degli “ultimi”;
    I prescelti ex-equo, che dividono il premio e che operano in tre realtà internazionali diverse, sono :
  4. Nives Ceppa (Trieste) : per il suo impegno dal 1987 alla “cultura” della solidarietà nei paesi del sud del mondo;
  5. Suor Paulina (India): responsabile di una scuola per bambini in India, contribuisce a sviluppare sensibilità, solidarietà e pace;
  6. Suor Rosetta (Moldavia): opera nei paesi dell’Est Europa dove, nel rispetto delle diverse confessioni religiose, è impegnata a dare speranza e solidarietà ai bisognosi.

La premiazione dei prescelti avverrà lunedì 16 gennaio p.v. alle ore 17.00 presso la sede del Premio alla Bontà Hazel Marie Cole in Piazza Benco 1, 4° piano.


 

Photogallery delle premiazioni

PRIMA LINEA

Lettera da Vincenzo Alagona a Pasqua 2012 per ringraziare la Onlus del riconoscimento

pasquavincenzo

Flumini (CA), 4 dicembre 2011: Momenti della cerimonia di premiazione di Alice Saddi per la prima linea 2011 presso la sede del locale Gruppo Scout.

Taranto, 19 settembre 2011: Momenti della cerimonia di premiazione di Palma Scarnera della prima linea 2011 presso la Direzione Didattica Statale – Circolo XXIII “R. Carrieri” di Taranto.

Mazzarino (CT), 17 settembre 2011: Momenti della cerimonia di premiazione della prima linea 2011.

Premiazioni 2010

2010 Prima linea di premi

Anche quest’anno, per la prima linea, il Consiglio Direttivo del Premio alla Bontà Hazel Marie Cole ha deciso di elargire 5 premi.
Sono quindi risultati vincitori i seguenti cinque nominativi:

  • Colella Anna di Taranto,
  • Gualducci Arianna di Faenza (RA),
  • Tecchiati Maria di Padova,
  • Sucameli Cristinadi Quartu S.Elena (CA),
  • Valente Tommaso di Foggia.

DA QUEST’ANNO, OLTRE A EURO 1.000 IN POLIZZA ASSICURATIVA, I PREMIATI RICEVERANNO EURO 300 IN CONTANTI, CHE SARANNO GESTITI DAI GENITORI.

La consegna dei premi avverrà come di consueto alla riapertura delle scuole in autunno.

2010 Seconda linea di premi

Scelti i ragazzi del Collegio del Mondo Unito di Duino meritevoli delle provvidenze riservate ai vincitori di borsa di studio provenienti da paesi disagiati.

Essi sono:

  • Preshant BHARAM (India),
  • Rima CHARIN (rifugiata palestinese residente in Libano),
  • Timmah KAMOTO (Zambia),
  • Getachew KEBEDE (Etiopia),
  • Gilbert KIGGUNDU (Uganda),
  • Stella LANGAT (Kenya),
  • Dilawar MIRZAEE (Afganistan),
  • Salamu MOH NAFE ALI (Sahara Occ),
  • Maryia PUPKO (Belarus),
  • Shama RAMOS (Filippine),
  • Lindokuhle SIMELANE (Swaziland),
  • Shankar WASEEM (Iraq-Kurdistan)

La consegna dei premi avverrà il 24 novembre p.v. nell’aula magna del Collegio di Duino.

2010 Terza linea di premi

La commissione deputata a decidere sui candidati alla terza linea di provvidenze del Premio alla Bontà Hazel Marie Cole Onlus, ha scelto i seguenti quattro nominativi per l’anno 2010:

  1. Liliana Obad (Trieste) – la sua vita è tutta impegnata in favore di chi è nel bisogno materiale e spirituale.
  2. Miranda Koni (Trieste) – per la speciale e professionale attenzione umana ai sofferenti, in particolare verso gli anziani fragili.
  3. Marinella de Calò (Trieste) – volontaria dell’Associazione De Banfield, è figura di riferimento insostituibile, affidabile, affettuosa e sempre disponibile.
  4. Lucilla Folin (Trieste) – da vent’anni accompagna ed assiste gli ammalati in pellegrinaggio a Lourdes.

La premiazione dei quattro prescelti è avvenuta lunedì 24 gennaio p.v. alle ore 17.00 presso la sede del Premio alla Bontà Hazel Marie Cole in Piazza Benco 1, 4° piano. Per i premiati di quest’anno è stato destinato l’importo globale di € 5.000 e ad ognuno sarà consegnata una pergamena ricordo della circostanza.

Di seguito riportiamo una serie di interviste alle premiate andate in onda sulle frequenze di Radio Nuova Trieste nel corso della trasmissione “Segreteria Telefonica” a cura di Rita Corsi (per scaricare ed ascoltare fare click con il tasto destro del mouse e scegliere “Salva oggetto con nome”):

Scarica e ascolta l’intervista di Liliana Obad andata in onda il 22 gennaio 2011

Scarica e ascolta l’intervista di Marinella de Calò andata in onda il 29 gennaio 2011


Photogallery delle premiazioni

PRIMA LINEA

Padova, 30 novembre 2010: Momenti della cerimonia di premiazione di Maria Tecchiati.

Faenza, 29 novembre 2010: Momenti della cerimonia di premiazione di Arianna Gualducci.

Taranto, 27 novembre 2010: Momenti della premiazione di Anna Colella presso la DDS XXIII Circolo “R.Carrieri”.

L’evento ha visto presenti in, rappresentanza delle istituzioni, il Presidente della Circoscrizione, l’Assessore alla Pubblica Istruzione ed il Comandante dei Carabinieri. Presenti inoltre il Dirigente Scolastico Prof. Mario Pedone insieme ai docenti e ai rappresentanti dei genitori del Consiglio di Circolo, insieme alla famiglia di Anna, e agli alunni della scuola.

 

Foggia, 26 novembre 2010: Momenti della premiazione di Tommaso Valente alla presenza di familiari, amici e alunni delle classi terze della sms “De Sanctis”, del preside Prof. Ventura, coadiuvato dalla Prof.ssa di inglese in rappresentanza del consiglio di classe che ha segnalato l’alunno.

Quartu Sant’Elena (CA), 13 dicembre 2010: Momenti della cerimonia di premiazione di Cristina Sucameli.

SECONDA LINEA

Duino, 24 novembre 2010: Momenti della cerimonia di premiazione della seconda linea 2010.

TERZA LINEA

Trieste, 24 gennaio 2011: Momenti della cerimonia di premiazione della terza linea 2010.

La Presidente espone la motivazione e consegna uno dei premi alla presenza del segretario Pianciamore e del pubblico in sala. (Foto Lasorte)

Premiazioni 2009

2009 Prima linea di premi

Anche quest’anno il Consiglio Direttivo del Premio alla Bontà Hazel Marie Cole ha deciso di elargire 5 premi. Sono quindi risultati vincitori per la prima linea i seguenti cinque nominativi:

  1. BARBARA Liliana di Gravina (BA) – studentessa modello impara il Braille per aiutare un compagno non vedente;
  2. RIGHETTO BONCIANI Andres di Fosso (VE) – capace di sorridere ed amare sempre, anche nella grandissima sofferenza della malattia che lo ha colpito;
  3. MONTONE Mary di Cosenza – orfana della madre, trasferita in una nuova città, è di sostegno, oltre che ai due fratelli più piccoli, ad un bambino albanese gravemente ammalato;
  4. CHIRIAC Florin di Roma – apprezzato per il grande rispetto verso i compagni e per il suo profondo senso di dignità;
  5. GHELFI Federico di Polesine (PR) – orfano di padre dai primi mesi di vita, aiuta sempre i compagni in difficoltà rappresentando per loro sicurezza e conforto.

La consegna dei premi avverrà come di consueto alla riapertura delle scuole in autunno.

2009 Seconda linea di premi

Il 17 novembre 2009 il Collegio del Mondo Unito di Duino ha organizzato la premiazione dei ragazzi (due in più rispetto allo scorso anno) assegnatari delle provvidenze fissate dal Premio alla Bontà Hazel Marie Cole Onlus. I premi saranno consegnati alla presenza del presidente del Collegio Gianfranco Facco Bonetti, ex ambasciatore italiano a Mosca, e del rettore Peter Howe.

I premiati tra le nuove leve iscritti al primo anno 2009/10 sono:

  • Prashant BHARAM, India
  • Getachew Birhanu KEBEDE, Etiopia
  • Gilbert KIGGUNDU, Uganda
  • Maryia PUPKO, Bielorussia
  • Shama RAMOS, Filippine
  • Shankar WASEEM, Iraq

Ad essi si aggiungono sei studenti del secondo anno e che erano stati premiati in precedenza. Essi sono:

  • Bat-Erdene BATBILEG, Mongolia
  • Mduduzi LANGWENYA, Swaziland
  • Makaryi MALINOUSKI, Bielorussia
  • Kristjana TULINA, Albania
  • Ieva DUDAITE, Lituania
  • Petar PETROVIC, Serbia

Oltre all’importo in denaro, ai premiati sarà consegnata una medaglia ricordo dell’avvenimento.

2009 Terza linea di premi

La commissione deputata a decidere sui candidati alla terza linea di provvidenze del Premio alla Bontà Hazel Marie Cole Onlus, ha scelto i seguenti cinque nominativi per l’anno 2009:

  1. Alberto Di Suni (Milano) – partendo dall’esperienza fatta del suo pensionamento ha sostenuto molti altri pensionati aiutandoli a non cadere nella depressione che può seguire questo nuovo stato di vita.
  2. Rita Moretti (Trieste) – dedica la sua vita agli ammalati, allo studio e la ricerca. Aiuta persone con disordine cognitivo e demenza.
  3. Elvia Caterina Giachin (Trieste) – volontaria della Caritas diocesana è riferimento quotidiano per gli anziani non autosufficienti.
  4. Loredana Tremul (Trieste) – volontaria dell’Associazione de Banfield, sempre disponibile con costanza e dedizione verso coloro che sono in difficoltà, capace di rendere l’atmosfera familiare.
  5. Maria Stella Accolla (Catania) – da insegnante di sostegno di un ragazzo tetraplegico ad assistente gratuita ed a tempo pieno, fino alla Laurea in Scienze della Formazione del ragazzo.

La premiazione dei cinque prescelti avverrà giovedì 21 gennaio p.v. alle ore 17.00 presso la sede del Premio alla Bontà Hazel Marie Cole in Piazza Benco 1, 4° piano. Per i premiati di quest’anno è stato destinato l’importo di € 1.500,00.- cadauno e ad ognuno sarà consegnata una pergamena a ricordo della circostanza.


Photogallery delle premiazioni

PRIMA LINEA

10 dicembre 2009, Gravina di Puglia (TA): Momenti della cerimonia di premiazione di Liliana Barbara.

D:DCIM100MEDIAIMG_0087.JPG

2 dicembre 2009, Polesine Parmense (PR): cerimonia di premiazione di Federico Ghelfi.

27 novembre 2009: Roma, premiazione di Chiriac Florin.

San Lorenzo del Vallo (Cosenza), 21 novembre 2009: Momenti della premiazione di Mary Montone.

Momenti della premiazione di Mary Montone nell’Ist. Compr. “M. Preti” di San Lorenzo del Vallo alla presenza del dirigente scolastico prof. Leonardo Iantorno, del sindaco Luciano Marranghello, del parroco Don Cosimo Galizia, dell’ispettore Francecso Fusca e della prof.ssa Sandra Ventura. Ha consegnato il premio la prof Gilda Pianciamore.

SECONDA LINEA

Duino, 27 novembre 2009: Momenti della premiazione per la seconda linea di premi.

Presenti il presidente e il rettore del Collegio del Mondo Unito di Duino, la Presidente del Premio alla Bontà Etta Carignani con i premiati della seconda linea di provvidenze.

271109duino

TERZA LINEA

Trieste, 21 gennaio 2010: Momenti della premiazione per la terza linea di premi.

Gambler the Cat Rolling the Dices

Premiazioni 2008

2008 Prima linea di premi

Anche quest’anno il Consiglio Direttivo del Premio alla Bontà Hazel Marie Cole ha deciso di elargire 5 premi.

Sono quindi risultati vincitori per la prima linea i seguenti cinque nominativi:

  • Marco Ramaglietta, di Brindisi – Totale disponibilità verso il fratello con danni celebrali dalla nascita – suo scopo è quello di rendergli la vita più facile;
  • Silvia Di Santo, di Terni– Massima disponibilità ad aiutare tutti i compagni e in particolar modo si prende cura quotidianamente di una compagna disabile;
  • Giulia Pentucci, di Pesaro – Pur affetta dalle sue notevoli difficoltà si fa ben volere dai compagni e allena tutti all’aiuto reciproco;
  • Crisan Alexandru, di Mazzarino (CL) – Rumeno perfettamente integrato e con doti di bontà, generosità, altruismo e disponibilità nei confronti di Rocco, compagno disabile;
  • Gorge Warnakulasurya, di Messina – Buono, sensibile e generoso rinuncia ad un viaggio di istruzione gratuito in Liguria a favore di un compagno meno fortunato.

La consegna dei premi avverrà come di consueto alla riapertura delle scuole in autunno.

2008 Seconda linea di premi

Il Collegio del Mondo Unito di Duino ha organizzato alle ore 11 di mercoledì 29 ottobre p.v., la premiazione dei ragazzi (due in più rispetto allo scorso anno) assegnatari delle provvidenze fissate dal Premio alla Bontà Hazel Marie Cole Onlus. I premi saranno consegnati dall’Ambasciatore del Principato di Monaco a Roma M.Philippe Blanchi che si fermerà a colazione con i ragazzi.

I premiati tra le nuove leve iscritti al primo anno 2008/09 sono:

  • Batbileg Bat-Erdene, Mongolia
  • Langwenya Mduduzi Blessed, Swaziland
  • Maliinouski Makary, Belarus
  • Tulina Kristjana, Albania

Ad essi si aggiungono sei studenti del secondo anno e che erano stati premiati in precedenza. Essi sono:

  • Mengesha Biructait, Ethiopia
  • Abumghaiseeb Lamis, Iraq
  • Rubayiza John, Rwanda
  • Muhumuza Robert, Uganda
  • Lumago Charles Soro, Sudan
  • Yoosuf Adam Gaim, Maldives

Oltre all’importo in denaro, ai premiati sarà consegnata una medaglia ricordo dell’avvenimento.

2008 Terza linea di premi

Lunedì 9 febbraio p.v. alle ore 17.00 presso la sede del Premio alla Bontà Hazel Marie Cole in Piazza Benco 1, 4° piano, avrà luogo la consegna dei premi ai vincitori del 2008 della 3° linea di provvidenze a favore di coloro che aiutano i non autosufficienti.
I prescelti di quest’anno sono cinque con un ex-equo:

  • Luciana Musian (TRIESTE): per la serenità e profonda fede con cui assiste da 25 anni il marito malato pur essendo essa stessa bisognosa di cure.
  • Sivia Salamon (TRIESTE): volontaria da tempo per il servizio di assistenza a domicilio è diventata una figura di riferimento per gli anziani non autosufficienti.
  • Islam Ariful (PALERMO): di anni 22, per l’assistenza costante in ospedale al fratellino di 8 anni che sopravvive grazie all’emodialisi continua.
  • Andrea Pancallo (VERCELLI): di anni 18 assiste il padre affetto da una grave malattia rinunciando alla vita di adolescente consapevole della sua responsabilità per la sopravvivenza del padre.
  • EX-EQUO:

Nando Pizzelli (PARMA): da più di 20 anni volontario presso la Fondazione Don Gnocchi di Parma, per la « mensa del povero » e come supporto agli studenti disabili.
Paola Moscatelli (ROMA): volontaria sempre presente e completamente dedita all’assistenza delle persone non autosufficienti del Centro Santa Maria della Pace di Roma.


Photogallery delle premiazioni

PRIMA LINEA

Pesaro, 15 novembre 2008 – Momenti della premiazione di Giulia Pentucci per la prima linea.

Premiazione di Giulia Pentucci con la partecipazione del Preside, del corpo insegnante, di tutti i compagni di scuola e dei genitori.

Terni, 14 novembre 2008 – Momenti della premiazione di Silvia Di Santo per la prima linea.

La prof.ssa Gilda Pianciamore, in rappresentanza della Fondazione, consegna il premio a Silvia Di Santo alla presenza del pubblico presente.

23 settembre 2008: Mazzarino (CL), premiazione di Gorge Warnakulasurya, uno dei cinque giovani della prima linea

 

SECONDA LINEA

Duino, 29 ottobre 2008: Momenti della premiazione per la seconda linea di premi.

L’Ambasciatore di Monaco a Roma M. Blanchi, consegna i premi sotto l’occhio vigile del Rettore del Collegio del Mondo Unito di Duino Mr Howe.

 

TERZA LINEA

21 aprile 2009: Palermo, premiazione di Islam Ariful.

Roma, 5 aprile 2009: Momenti della premiazione di Paola Moscatelli.

Consegna il premio la prof. Gilda Pianciamore alla presenza del direttore dell’istituto Salvatore Provenza, della dott.ssa Cristina Porta, durante la S.Messa celebrata dal Vescovo Rizzato.