Premiazioni 2007

2007 Prima linea di premi

Dopo una attenta valutazione delle proposte, il Consiglio Direttivo del Premio alla Bontà Hazel Marie Cole ha deciso anche quest’anno di limitare ai soli candidati entro i tredici anni di età la rosa dei proponibili al Premio. Non è stato facile scegliere ma alla fine si è pervenuti alla conclusione di attribuire il premio a cinque ragazzi le cui storie sono particolarmente toccanti.

Sono quindi risultati vincitori per la prima linea riservata ai ragazzi della scuola elementare e media per atti di bontà nell’ambito della scuola i seguenti nominativi :

  1. Raffaele Petrella di Acerra (NA) – Grande disponibilità verso la sorellina autistica;
  2. Marianna Russo di Caserta – Pronta a sacrificare se stessa per gli altri, anche per l’esperienza vissuta per la malattia del padre;
  3. Martina Montante di Agrigento – Aiuta generosamente una compagna con problemi di salute spesso lontana da scuola;
  4. Claudia Roccaro di Agrigento – Ruolo guida verso una compagna diversamente abile, senza prevaricamenti;
  5. Francesco Nobile di Agrigento – Disponibile sempre verso i più bisognosi.

2007 Seconda linea di premi

Su una rosa di candidati segnalati dal Rettore e dagli insegnanti del Collegio, i premi sono stati assegnati anche quest’anno ad otto studenti provenienti da paesi sfortunati.
I premiati tra le nuove leve iscritti al primo anno 2007/8 sono:

  • Mengesha Biructait, Ethiopia
  • Abumghaiseeb Lamis, Iraq
  • Rubayiza John, Rwanda
  • Muhumuza Robert, Uganda

Ad essi si aggiungono i 4 premiati dello scorso anno che hanno superato l’esame e sono tutti ora iscritti al secondo. Essi sono:

  • Ali Salem Lamira, Algeria
  • Nasseri Sulaiman, Afghanistan
  • Rembeci Anri, Albania
  • Nkambule Fundi, Swaziland.

In totale i premi al Collegio del Mondo Unito di Duino sono 8 e saranno gestiti dal Rettore a seconda delle necessità che i premiati avranno nel corso dell’anno. Oltre all’importo in denaro, ai premiati sarà consegnata una medaglia ricordo dell’avvenimento.

Il giorno 12 ottobre 2007 alle ore 9.30 presso il Collegio del Mondo Unito di Duino avrà luogo la consegna dei premi per la seconda linea delle provvidenze del Premio alla Bontà Hazel Marie Cole Onlus.

2007 Terza linea di premi

Il Consiglio Direttivo del Premio alla Bontà Hazel Marie Cole – Onlus ha scelto i vincitori della terza linea.
Quest’anno i vincitori sono cinque:

  • Edi Teresa Cosani: Per il sostegno a donne italiane ed extracomunitarie incinte, bisognose economicamente o socialmente e per gli aiuti alimentari ed educazionali ai bimbi poi nati;
  • Carlo Piemonti: Dopo aver assistito fino all’ultimo la moglie malata, ora aiuta le persone non autosufficienti nell’ambito dell’Associazion de Banfield;
  • Suor Gaetan: Per il lungo, costante e silenzioso aiuto a coloro che, nella società di oggi, sopravvivono soltanto;
  • Dara Scaffidi: Da 25 anni aiuta i ragazzi dello SriLanka e, dopo lo Tsunami del 2004 aiuta anche 20 famiglie a ricostruirsi una casa, una vita;
  • ex-equo Antonio Tropea, Antonio Tonon, Marco Ravalico: Per il costante aiuto per ogni necessità ad un compagno orfano di padre e affetto da grave malattia.

La premiazione avrà luogo il giorno 23 febbraio p.v. alle ore 11.30 nella sede della Onlus in piazza Benco 1 a Trieste.


 

Photogallery delle premiazioni

PRIMA LINEA

Caserta, 9 novembre 2007: Momenti della premiazione di Marianna Russo e Raffaele Petrella

Agrigento, 3 dicembre 2007: Momenti della premiazione di Martina Montante, Claudia Roccaro e Francesco Nobile

 

SECONDA LINEA

Duino, 12 ottobre 2007: Momenti della premiazione per la seconda linea di premi

TERZA LINEA

Trieste, 23 febbraio 2008: Momenti della premiazione per la terza linea di premi

Premiazioni 2006

2006 Prima linea di premi

Dopo una attenta e difficile valutazione delle proposte, il Consiglio Direttivo del Premio alla Bontà Hazel Marie Cole ha deciso di restringere ai soli ragazzi entro i tredici anni di età la rosa dei candidati proponibili.

Sono quindi risultati vincitori per la prima linea riservata ai ragazzi della scuola elementare e media per atti di bontà nell’ambito della scuola i seguenti nominativi :

  1. Pappacena Giovanni di Sarno (Sa) – Disponibile sempre ai bisogni dei più deboli;
  2. Miolla Sarah di Pisticci (MT) – Comprende ed aiuta spontaneamente una compagna in grave difficoltà di comunicazione.
  3. Micatrotta Pasquale di Campobasso – Nel disagio familiare dimostra serenità e coraggio non comuni per la sua giovane età.
  4. Formisano Luisa di Poggiomarino – Generosa con tutti e con il fratello in particolare.

Alla riapertura dell’anno scolastico ai ragazzi ora premiati, verrà consegnata una polizza di assicurazione di 1.000 Euro cadauno che, a meno di necessità prima, consentirà di avere un capitale rivalutato al compimento del 18°anno.
Oltre alla polizza sarà consegnata anche una pergamena, una medaglia commemorativa e dei libri.

2006 Seconda linea di premi

Con la riapertura dell’anno accademico del Collegio del Mondo Unito di Duino si è riaperto il canale di provvidenze a favore dei ragazzi provenienti da paesi disagiati, prescelti su una rosa di candidati segnalati dal Rettore e dagli insegnanti del Collegio.

I premi sono stati assegnati quest’anno ad otto studenti che riceveranno € 3.000,00 che il Rettore gestirà a seconda delle necessità che i premiati avranno nel corso dell’anno.

I premiati di quest’anno sono:

Primo anno

  • Lamira Ali Alisalem, Sahara Occidentale
  • Sulaiman Nasseri, Afganistan
  • Anri Rembeci, Albania
  • Fundi Nkambule, Swaziland

Secondo anno

  • Amarmend Daavaakhuu, Mongolia
  • Wojciech Musial, Polonia
  • Tribun Ferizaj, Kosovo
  • Braulio Dumba, Angola

2006 Terza linea di premi

Il Consiglio Direttivo del Premio alla Bontà Hazel Marie Cole – Onlus ha scelto i vincitori della terza linea di provvidenze a favore di chi aiuta i non autosufficienti.
Rispetto allo scorso anno il numero dei premiati viene portato a sei.

Essi sono:

  1. Guerrino Sancin – di Trieste: aiuta con amore e dedizione i ricoverati dell’ITIS, ogni giorno con altruismo e umana disponibilità nonostante i suoi 90 anni.
  2. Marisa Tominz – di Trieste: anche dopo essere stata colpita da un ictus, continua ad essere un polo di riferimento per tutti, volontari ed assistiti dall’Associazione Volontari Ospedalieri.
  3. Livia Pauluzzi – di Trieste: nonostante i suoi tanti problemi fisici è sempre pronta con amore e dedizione ad aiutare gli altri, assieme ai suoi 6 figli e relativi 8 nipotini, ai quali non sa mai dire di NO.
  4. Maria Pia Branchini – di Pieris (GO): per l’aiuto quotidiano ad anziani sia in ospedale che in casa di riposo e l’accompagnamento dei bambini a scuola.
  5. Sveva de Bartolomeis – di Napoli: dopo l’esperienza di volontaria in Uganda, con rara costanza continua a cercare aiuti e fondi per donare una vita più dignitosa a chi è meno fortunato.
  6. Anna Contini – di Milano: per la costante presenza quotidiana da 23 anni e le molte energie donate ai disabili, giovani ed anziani, del Centro Gaetano Negri, di cui è ora la Presidente.

 

Photogallery delle premiazioni

PRIMA LINEA

Sarno (SA) – 24 novembre 2006 – Scuola Circolo 2° Statale – Premiazione di Giovanni Pappacena

La prof.ssa Gilda Pianciamore, in rappresentanza della Fondazione, consegna il premio a Giovanni Pappacena alla presenza del Sindaco e del Dirigente Scolastico.

 

Poggiomarino (NA) – 24 novembre 2006 – Ist. Compr. Scuola Media “De Filippo” Premiazione di Luisa Formisano

Consegna del premio a Luisa Formisano alla presenza del Preside Antonio La Pietra, del Sindaco, delle autorità locali e del fratello che ora si avvia alla guarigione.

Marconia (MT) – 25 novembre 2006 – SMS “Orazio Flacco” Premiazione di Sarah Miolla

La prof.ssa Gilda Pianciamore conferisce il premio a Sarah Miolla alla presenza delle autorità e della cittadinanza con l’ausilio della preside prof.ssa Rosa Lopatriello.

Campobasso (CB) 27 novembre 2006 – Scuola Primaria “S.Antonio Abbate” Premiazione di Pasquale Micatrotta

Nel calore raccolto di un piccolo plesso periferico avviene la premiazione di Pasquale Micatrotta con la partecipazione del Preside prof Angelo Palladino, del corpo insegnante, di tutti i compagni di scuola e dei genitori.

 SECONDA LINEA

Duino, 27 settembre 2006: Momenti della premiazione per la seconda linea di premi

Lettera di ringraziamento del Rettore del Collegio del Mondo Unito di Duino Sig. Mark Abrioux

TERZA LINEA

Milano, 20 febbraio 2007: Momenti della premiazione della terza linea

Trieste, 16 febbraio 2007: Momenti della premiazione della terza linea

Premiazioni 2005

2005 Prima linea di premi

Il Consiglio Direttivo del Premio alla Bontà Hazel Marie Cole Onlus ha deciso di mantenere a quattro per l’anno 2005 i premiati per la prima linea cercando così di venire incontro, anche se parzialmente, alle numerose segnalazioni, tutte meritorie.
I prescelti di quest’anno sono:

  1. Crisologo Lisa, nata a Colle Montesilvano (Pescara) il 12/02/1998 “per l’amore e la generosità verso una compagna disabile sempre, anche al di fuori della scuola”;
  2. Cretaro Pio, nato ad Arpino (Frosinone) il 04/11/1991, “per l’aiuto continuo verso un compagno senza capacità di linguaggio né gestuale. Comunicano solo con mimica oculare”;
  3. Ginex Simona, nata ad Agrigento il 27/08/1992, “perché ha affrontato con serenità il dolore della morte di un amico malato per 6 anni e da lei aiutato sempre”;
  4. Barbiani Maurizio, nato a Viadana (Mantova) il 15/07/1989, “perché nonostante colpito da grave malattia ha reagito interessandosi alla scuola per imparare e continuare a vivere con dignità”.

I premi consistenti in mille Euro, una pergamena cadauno ed una medaglia ricordo, saranno consegnati, con le consuete modalità delle precedenti edizioni, alla riapertura del nuovo anno scolastico.

2005 Seconda linea di premi

Su segnalazione dalla Direzione del Collegio, i premi sono stati assegnati quest’anno ad otto studenti provenienti da paesi sfortunati.
Quest’anno i premiati sono 4 del primo anno e 4 del secondo e si tratta di uno in più per il secondo anno rispetto all’anno passato.

I premiati di quest’anno sono:

Primo anno

  • Amarmend Daavaakhuu, Mongolia
  • Wojciech Musial, Polonia
  • Tribun Ferizaj, Kosovo
  • Braulio Dumba, Angola

Secondo anno

  • Jesus Moreno, Venezuela
  • Catherine Munyua, Kenya
  • Mesay Melese, Etiopia
  • Bahaa Al-Dahoudi, Palestina

2005 Terza linea di premi

Il Consiglio Direttivo del Premio alla Bontà Hazel Marie Cole – Onlus ha deliberato di assegnare quest’anno cinque premi per la 3° linea riservata a chi aiuta i non autosufficienti.

Rispetto allo scorso anno il numero dei premiati è stato aumentato di due.

I beneficiati sono:

  1. Maria Laurini Bosdachin – Per la continua assistenza – giorno e notte – al marito colpito da molti anni da una gravissima malattia, prolungandone la vita con l’amore e la completa dedizione.
  2. Igino Bertamini – Ex alpino, per l’ammirevole dedizione, disponibilità ed impegno – sempre ed a ogni ora – nell’accompagnare anziani con deambulazione incerta.
  3. Giuliana Fumagalli – Terapista ed educatrice che con grande umanità assiste tutti, ragazzi ed adulti, portatori di handicap. Esempio anche per le famiglie di generosa e paziente dedizione agli altri.
  4. Madre Viviana Terregni – Per il suo aiuto alle famiglie bisognose ed ai malati del quartiere che trovano in Lei e nella Sua comunità un sicuro sostegno, non solo fisico.
  5. Lidia Simoni – Farmacista ora in pensione, rimane sempre punto di riferimento per gli anziani. Responsabile della farmacia del treno violetto per il trasporto degli ammalati a Lourdes.

 


 

Photogallery delle premiazioni

PRIMA LINEA

Roma, 1 novembre 2005 – Momenti della premiazione di Pio Cretaro avvenuta nel corso della trasmissione televisiva “Cominciamo Bene” in onda su RAITRE

Sotto l’occhio attento del pubblico e dei presentatori, il dott. Pianciamore, Segretario del Premio alla Bontà Hazel Marie Cole, spiega le motivazioni del premio.

Montesilvano, 26 novembre 2005 – Momenti della premiazione di Lisa Crisologo

Lisa Crisologo riceve il premio nella sala consiliare del Comune di Montesilvano

Viadana (Modena) – Momenti della premiazione di Maurizio Barbiani

La signora Maria Berica Masola, rappresentante della fondazione “Hazel Marie Cole” – Onlus di Trieste consegna il premio a Maurizio Barbiani

Agrigento 19.12.2005 – Momenti della premiazione di Simona Ginex

SECONDA LINEA

Duino, 1 dicembre 2005: Momenti della premiazione per la seconda linea di premi

 

TERZA LINEA

Milano, 27 febbraio 2006 – Momenti della premiazione di Giuliana Fumagalli

Premiazione di Giuliana Fumagalli di Rosate presso l’Associazione Gaetano Negri di Milano alla presenza di tante persone disabili e di esponenti della Onlus milanese

Lettera di ringraziamento di Giuliana Fumagalli

3

Alcuni interventi di commento alla premiazione ed alla attività della Signora Fumagalli sul suo blog in internet

Trieste, 23 febbraio 2006 – Momenti della premiazione di quattro dei cinque vincitori per la terza linea 2005

Premiazioni 2004

2004 Prima linea di premi

Il Consiglio Direttivo del Premio alla Bontà Hazel Marie Cole Onlus ha deciso di portare da tre a quattro per l’anno 2004 i premiati per la prima linea cercando così di venire incontro, anche se parzialmente, alle numemrose richieste.

I prescelti di quest’anno sono:

  1. Del Prete Orsola, “imparando la lingua dei ciechi (Braille) si e’ adeguata lei ai problemi e ai bisogni dell’amica compagna di scuola non vedente”.
  2. Varvo Alessandra, diventata l’amica del cuore, “le mani ed i piedi” della compagna di scuola.
  3. Catapano Vincenzo, perché è diventato riferimento e stimolo per un compagno di classe in forte difficoltà.
  4. Ciracira Graziana, per la grande disponibilità verso il fratello in una situazione familiare disagiata.

I premi consistenti in mille Euro ed una pergamena cadauno, saranno consegnati, con le consuete modalità delle precedenti edizioni, alla riapertura del nuovo anno scolastico.

Seconda linea di premi

Su segnalazione dalla Direzione del Collegio del Mondo Unito, i premi sono stati assegnati a sette studenti che frequentano il Collegio del Mondo Unito e che provengono da paesi sfortunati.

Per il primo anno di corso, quest’anno il numero dei premiati è salito da tre a quattro e i prescelti sono:

  • Jesus Moreno del Venezuela,
  • Catherine Munyua del Kenya,
  • Mesay Melesedell’Etiopia,
  • Bahaa al-Dahoudi della Palestina.

Per il secondo anno i vincitori sono tre, gli stessi premiati dello scorso anno che hanno superato brillantemente gli esami del 1° corso:

  • Dolma Dulal Tenzin del Nepal,
  • Degen Mehari Tekhle dell’Eritrea,
  • Noelia Esperanza Zeldon Arancibia del Nicaragua.

Photogallery delle premiazioni

PRIMA LINEA

Talsano (TA), 10 dicembre 2004: Momenti della premiazione di Graziana Ciracira

SECONDA LINEA

Duino, 4 novembre 2004: Momenti della premiazione per la seconda linea di premi

TERZA LINEA

Trieste, 3 marzo 2005 – Momenti della premiazione delle Signore Claudia Rappo, Gianna Gugliuzza e Anita Novelli Starz

Premiazioni 2003

2003 Prima linea di premi

Il Consiglio del Premio alla Bonta’ Hazel Marie Cole, nell’anniversario della nascita di Hazel, il 13 luglio, ha premiato i ragazzi per la prima linea:

  1. Bilotti Beatrice, nata a Faenza il 29/01/1993, per la sua visione generosa della vita, per il grande amore in sostegno di Elia che così non si sente diverso dagli altri bambini;
  2. Druetta Paola, nata ad Asti il 26/08/1996, per la sua forza d’animo nella sua tragica e rara malattia, per la fiducia nella vita che vale la pena di essere vissuta con coraggio, con il sorriso e senza rimpianti;
  3. Daniele Cristian, nato a Catania il 04/11/1994, per i suoi atti di bontà nei confronti degli altri, pur sapendo che riceverà solo un sorriso.

La consegna dei premi avverrà con la ripresa dell’attività scolastica.

2003 Seconda linea di premi

Premiati anche quest’anno

  • Rita Udisho (Iraq),
  • Kennedy Muni Maring (Sudan),
  • Sabelo Mndeni Lukhele (Swaziland),
    passati al secondo corso a pieni voti.

Per il primo anno sono stati scelti

  • Tenzin Dolma Dulal (Nepal),
  • Degen Mehari Tekhle (Sudan),
  • Noelia Esperanza Zeledon Arancibia (Nicaragua),vincitori quest’anno della borsa di studio per il Collegio del Mondo Unito.

 

2003 Terza linea di premi

Il Consiglio Direttivo del Premio alla Bontà Hazel Marie Cole Onlus ha assegnato i tre premi a:

  • Nerio Delise “per la quotidianità e la costanza del suo volontariato totalmente dedicato a chi soffre nella solitudine e nell’indigenza”;
  • Andreina Parenzan”per la continuità del suo volontariato dedicato a persone bisognose di ogni condizione sociale, volontariato espletato con infinito amore e senso di solidarietà”;
  • Ivana Cossar “per aver dedicato tutta una vita ed il suo sapere al miglioramento di situazioni ambientali di sofferenza e per essersi dedicata in particolare, alla crescita culturale degli analfabeti”.

Il Comitato aveva in anticipo già assegnato e consegnato un premio speciale aGiacomo Mauceri di Siracusa, in occasione del suo novantesimo anniversario, per l’assistenza amorevole e continuativa alla consorte di poco più giovane che da anni non è autosufficiente.


Photogallery delle premiazioni

PRIMA LINEA

Faenza, 27 novembre 2003: Premiazione di Beatrice Billotti, alunna della V elementare alla scuola Carchidio Strocchi

Asti, 18 novembre 2003: Momenti della premiazione di Paola Druetta insieme alle autorità ed alle scolaresche riunite

Gravina di Catania, 2 dicembre 2003: alcune foto il giorno della premiazione a Daniele Cristian

SECONDA LINEA

Gli studenti premiati assieme ai vertici del Collegio ed agli esponenti della ONLUS.

011103CMU

TERZA LINEA

Trieste, 15 marzo 2004: Momenti della premiazione per la terza linea di premi

Gravina di Catania, 2 dicembre 2003: alcune foto in ricordo del giorno della premiazione a Giacomo Mauceri alla Scuola Elementare II° C.D. 2G. Rodari

Premiazioni 2002

2002 Prima linea di premi

Il Consiglio del Premio alla Bonta’ Hazel Marie Cole, nell’anniversario della nascita di Hazel, il 13 luglio, ha premiato i ragazzi per la prima linea:
Falcone Vincenza, nata il 13/10/1993, alunna della terza classe del Collegio di Maria al Capo di v. S. Agostino, Palermo, “perchè, nonostante la difficile situazione familiare e la sua tenera età (9 anni), si è fatta carico della gestione familiare con grande dedizione e senso di responsabilità riuscendo nel contempo a frequentare la scuola con entusiasmo e curiosità”.
Auriemma Virginia, nata il 7/9/1990, alunna della classe I/A dell’Istituto Comprensivo di Scuola Materna, Elementare e Media “A.Omodeo” di Sciciano (Napoli), “per la sua umiltà e il suo altruismo e per sapere infondere coraggio e amicizia coinvolgendo i coetanei in supporto di un’altra bambina in difficoltà, riuscendo a farla sentire integrata nella comunità scolastica”.
Sannino Carmine, nato a Via Trentola – Ercolano (NA) il 22/09/1989, alunno della scuola S.M.S. “Rocco Scotellaro” di Via Trentola (NA), perchè “esempio edificante di sostegno morale verso un compagno meno fortunato, esempio di come si possa vincere il pregiudizio sociale e superare barriere fittizie”.

2002 Seconda linea di premi

Premiati anche quest’anno Chikoti Mibenge (Zambia), Tefo Toai (Lesotho),Timothy Yuggu (Uganda), passati al secondo corso a pieni voti. Per il primo anno sono stati scelti Sabelo Mndeni Lukhele (Swaziland), Kennedy Muni Maring(Sudan), Rita Udisho (Irak), vincitori quest’anno della borsa di studio per il Collegio del Mondo Unito.

2002 Terza linea di premi

Il Signor Ivo Cannè che “ha dimostrato che l’assistenza tra coniugi non ha limiti nè di durata ne di età”, la Signora Alba Maria Baldas Romano che “ha dimostrato che si può dare senza cedere allo sconforto” e la Signora Maria Predonzani che “ci fa comprendere che l’aiuto agli altri non è solo esempio ma anche creazione di bontà”.


Photogallery delle premiazioni

Alcuni momenti della premiazione della prima linea

24 ottobre 2002: Palermo, premiazione di Vincenza Falcone, uno dei tre giovani premiati per la prima linea

 

 

Premiazione di Auriemma Virginia, alunna dell’istituto comprensivo “Adolfo Omodeo” Scisciano (NA)

 

 

Ercolano. Momenti della premiazione di Carmine Sannino uno dei vincitori per la prima linea di premi 2002

Foto della seconda linea di premi

16 ottobre 2002: Momenti della premiazione dei sei ragazzi del Collegio del Mondo Unito dell’ Adriatico per la seconda linea di premi

 

Foto della terza linea di premi

05 marzo 2003: I tre premiati alla lettura della motivazione da parte della Marchesa Carignani

Premiazioni 2001

2001 Prima linea di premi

Per la prima linea di premi il 13 Luglio il Consiglio del Premio Alla Bonta’ Hazel Marie Cole ha premiato per l’anno 2001 i seguenti nominativi che parteciperanno alla scelta dell’alunno più buono d’Italia:
Francesca Dalle Vedove, alunna dell’Istituto Comprensivo di Cavaion Veronese (VR) per le relazioni interpersonali positive sia verso gli altri alunni che il personale della scuola;
Eva D’Ambrosca, alunna della scuola dell’infanzia di Figline Valdarno per la particolare sensibilità dimostrata a cinque anni nei confronti di un compagno portatore di Handicap;
Gabriele Gullo di Agrigento per avere speso tutto il premio ricevuto lo scorso anno per acquistare una nuova sedia a rotelle al fratello che riceve un contributo pubblico per un periodo più lungo rispetto alle sue esigenze fisiologiche.

2001 Seconda linea di premi

Premiati anche quest’anno Hakim Idris  (Uganda), Ondogo Okayo (Uganda),Biniyam Taddese Tesfaye (Ethiopia), passati al secondo corso a pieni voti.
Per il primo anno sono stati scelti, Mibenge Chikoti (Zambia), Toal Tefo(Lesotho), Yuggu Timoty (Uganda), vincitori quest’anno della borsa di studio per il Collegio del Mondo Unito.

2001 Terza linea di premi

Signora Luisa Nemez, Presidente dell’A.N.D.O.S., per il Suo impegno e la Sua costanza verso altre donne a volte non autonome nella soluzione dei problemi psicologici e fisici.
Sr.Teresa Scognamiglio, per la Sua dedizione generosa e costante di aiuto, affetto e conforto verso le persone anziane, sole, non autosufficienti.


 

Photogallery

Momenti della premiazione di Luisa Nemez e Teresa Scognamiglio nella sede del Premio alla bontà Hazel Marie Cole di Trieste

Premiazioni 2000

2000 Prima linea di premi

Ilario Dominelli , di anni 13, di Caulonia; Silvia Paci di anni 11, di Agrigento;Gabriele Gullo di anni 10, di Agrigento per la prima linea di premi riferita ai candidati al Premio per l’Alunno più Buono d’Italia.

2000 Seconda linea di premi

Maimuna Abdo (Kenia), Gabriel Akema (Uganda), Ginto Kannoth (India),Emmanuel Tongun (Sudan), LIndelwa Farisani (Sud Africa), premiati anche lo scorso anno e passati quest’anno tutti e cinque al secondo corso.

Premiati anche Hakim Idris (Uganda), Ondogo Okayo (Uganda), Biniyam Taddese Tesfaye (Ethiopia), iscritti quest’anno al primo corso avendo vinto la Borsa di Studio per il biennio 2000-2002.

In totale 8 giovani studenti di differenti nazionalità.

2000 Terza linea di premi

Michela Tiengo e Giorgio Porcelluzzi per la loro opera in favore degli anziani non autosufficienti.


Photogallery della cerimonia della premiazione

Premiazioni 1999

1999 Prima linea di premi

Simone Pau, di anni 10, per la prima linea riferita ai ragazzi candidati al Premio per l’Alunno più Buono d’Italia

1999 Seconda linea di premi

Maimuna Abdo (Kenia), Gabriel Akema (Uganda), Ginto Kannoth (India),Emmanuel Tongun (Sudan), Lindelwa Farisani (Sud Africa), per la seconda linea riferita agli aiuti a favore dei ragazzi provenienti da paesi poveri, vincitori di Borsa di studio del Collegio del Mondo Unito di Duino.

1999 Terza linea di premi

Suor Anna Muradore, Paolo di Nisio e Paolo Rotondaro, per la terza linea di premi, riferita alle persone che aiutano gli anziani non autosufficienti.

Photogallery della cerimonia della premiazione