Premiazioni 2014

Prima linea

Michela Salamone – (Salerno – SA)

Si è distinta per dolcezza, generosità e altruismo nei confronti di tutti e in particolare di due compagne in difficoltà, consentendo loro di partecipare alla vita di classe.

Luigi Gaglione – (Terzigno – NA)

Sempre disponibile ad aiutare non solo i compagni, ma anche la famiglia e, con cure amorevoli, la mamma malata.

Letizia Maria Latini – (S.Benedetto del Tronto – AP )

Sensibile e sempre disponibile in modo concreto verso chi si trova in difficoltà, facendosi interprete dei bisogni dei più deboli.

Classe 5^ A e C Ist.Compr. “Don Milani” – (Lanciano – CH)

In una scuola che vuole essere “la scuola della vita”, gli alunni appartenenti a queste classi, si sono distinti per la socializzazione e l’integrazione di due compagne diversamente abili.

Classe 3^ A e B – Ist.Compr. “Don Milani” – (Lanciano – CH )

In una scuola che vuole essere “la scuola della vita”, gli alunni appartenenti a queste classi, si sono distinti per la socializzazione e l’integrazione di due compagne diversamente abili.

Foto premiazioni Prima linea

S. Benedetto del Tronto, 17 ottobre 2014 Cerimonia della Premiazione di Letizia Maria Latini

Lanciano (CH), 18 ottobre 2014 Cerimonia della Premiazione delle classi 3^ A e B – 5^ A e C

 

Salerno 27 ottobre 2014 Cerimonia della Premiazione di Michela Salamone

Presenti il DS Vincenzo Giannone, oltre all’ex DS, la Preside della sms E.V. Boninfante, il Vice Sindaco Eva Amossa, Mariella Tafuri, la DA Anna Di Francia, Miriam Scardino, Patrizia Pio, Antonietta Murano, Franca Masi, i Genitori di Michela e alunni della Scuola Materna, della Scuola Elementare e Media.

Terzigno 30 ottobre 2014 Cerimonia della Premiazione di Luigi Gaglione

La cerimonia è stata presieduta dal DS Gaetano Ranieri coadiuvato dai professori Silvana Casillo, Carla Porpora, Giovanni Caldarelli. Presenti i genitori e la nonna dell’alunno oltre a rappresentanti delle varie classi della Scuola. Graditissima la presenza della signora Rosa Ciaravolo, presidente della sezione di Napoli dell’Associazione Italiana Sclerosi Multipla, accompagnata da alcune volontarie.


Seconda linea

Tehillah CHINUNGA, Malawi
Genesis FUKUNAGA LUNA VICTORIA, Perù
Carlos Manuel GHOSCH MENDES, Venezuela
Jean Prudent HAKIZIMANA, Ruanda
Fleu KOUASSI, Costa d’Avorio
Pooja NIKALJE, India
Ammar ALMAHDY, Egitto
Margar HARUTYUNYAN, Armenia
Senia Mulai LABIAD, Sahara Occidentale
Robert PETROSYAN, Armenia
Phonepaseuth SOURINSACK, Laos
Silungile VILAKATI, Swaziland

Terza linea

Coniugi Polacco-Bossi (Trieste)

per il continuo volontariato a favore dei bisognosi;

Marco Tortul (Trieste)

per avere dato alla disabilità intelletiva uno sfogo verso una vita reale ed evolutiva;

Manuela Papadopoli (Milano)

per aver lasciato Milano, lavoro ed amici per assistere la nonna malata a Trieste, negli ultimi 5 anni di vita;

Boris Podgornik (Trieste)

per la sua dedizione a favore di chi soffre sia fisicamente che spiritualmente.