Archivi categoria: Attuale

04 novembre 2017

Si è aperta alla Sala del Giubileo la diciottesima edizione della mostra “La Bellezza per la Bontà – L’arte aiuta la vita”. La mostra si trasferirà al Castello di Duino il 18 novembre dove sarà inaugurata dal Principe Carlo alla presenza delle Autorità locali, degli artisti e ospiti.

Articolo su Il Piccolo di Trieste 01.02.18

RASSEGNA STAMPA 2017

 

Prof.ssa Giuseppina Carosi e l’alunna premiata Giorgia Guidotti presso la ISC Nord

http://www.iscnord.gov.it/PlessiSecondaria/Premiericonoscimenti/Premioallabont%C3%A0eallatenacia/tabid/2390/Default.asp

Il Mattino di Avellino, 08 dicembre 2017

Il piccolo Davide ha ricevuto il premio nazionale alla bontà

Mostra Premio Bontà 2017

http://www.globusmagazine.it/121545-2/#.WgmIZFvWyUk

http://www.comune.san-gregorio-di-catania.ct.it/A0_ILCOMUNE/NewsFotografiche/default.aspx?0*1525*0*1

http://www.globusmagazine.it/121545-2/#.WgmIZFvWyUk

Premiati Seconda Linea 2017

https://trieste.virgilio.it/notizielocali/alla_sala_giubileo_di_trieshttps://trieste.virgilio.it/notizielocali/alla_sala_giubileo_di_trieste_si_inaugura_la_xviii_mostra_premio_alla_bont_hazel_marie_cole_-53460372.

Mostra 2017 alla sala del Giubileo di Trieste

04 novembre 2017

Si è aperta alla Sala del Giubileo la diciottesima edizione della mostra “La Bellezza per la Bontà – L’arte aiuta la vita”. La mostra si trasferirà al Castello di Duino il 18 novembre dove sarà inaugurata dal Principe Carlo alla presenza delle Autorità locali, degli artisti e ospiti.

La mostra che raccoglie offerte per le attività istituzionali, è stata giudicata bella ed interessante non solo dalla presentatrice Marianna Accerboni ma anche dal numeroso e qualificato pubblico intervenuto.

La mostra rimarrà aperta fino al 17 novembre da lunedì a domenica dalle h 11.00-13-00 e 17.00-19 per poi trasferirsi al Catello di Duino con gli stessi orari del Castello fino al 27 novembre.

Il catalogo che viene pubblicato sul sito consente di scegliere e di partecipare alle offerte per l’aggiudicazione di un’opera al più alto offerente.

catalogo 2017

 

 

 

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

articolo il piccolo

Rassegna stampa 2015

Rassegna stampa 2015

 

per sito

Il Piccolo 08.11.2015

Il Piccolo del 16 Novembre 2015

_20151117_124701

Premio Bontà Hazel Marie Cole 2015

In a brief but heartfelt prize ceremony yesterday 15 UWC Adriatic students receive the “Premio alla bontà hazel Marie Cole” (16th edition), awarded by Hazel Marie Cole’s husband and friends. The purpose of the prize is to ensure continuity to the good deeds and generosity that were a distinguishing mark of this outstanding English lady who moved to Duino after her marriage and left a long-lasting impression on the duinese community and the College. The prize is implemented at three different levels, in order to reveal different kinds of good deeds that are made in everyday life: small actions that are often invisible but which can have a significant impact if brought to light. The first is an award that singles out primary and middle school students that have distinguished themselves through good deeds in their schools and communities; the second consists in providing financial assistance to UWC Adriatic students from developing countries and, thirdly, prizes for those who provide assistance to people who are not self-sufficient. The 15 UWC Adriatic students received the prize in the College Auditorium yesterday from Marchesa Etta Carignani, President of the “Premio Bontà Hazel Maire Cole” not-for-profit organisation, and from dott. Aldo Pianciamore, Secretary of the organisation and Hazel Marie Cole’s widower. The pocket money provided to our students is indeed a most welcome and valued contribution that students use in order to cover transport costs or to buy winter garments that are necessary to face the winter season in Duino and deal with small expenses other teenagers take for granted.
Before distributing the prizes, Marchesa Carignani reminded the students that they have a responsibility owing to the privilege they have of experiencing a transformative education and thanked them for their enthusiasm and commitment to the values of an education for peace and the celebration of difference, so that they “actually represent the world as it should be and as it will certainly be” thanks to their efforts when they leave Duino and go out into the world.
For their part, the students warmly expressed their gratitude. Kenisha, a second year student from Zambia declared enthusiastically that “Thanks to this prize I have been able to see Italy beyond the confines of the College and Duino”, while Kevin, first year from Hungary, explained that “Thanks to the Hazel Marie Cole Prize my family does not need to worry about how to support me in my everyday expenses”. Robert, a second year student from Armenia expressed his “deep gratitude to the promoters of the Prize, which makes students with financial difficulties feel like their more fortunate fellow students: it’s important that this initiative be able to continue and offer support to students in need”.
A highly significant statement was made by Nour: “Three years ago, my family had to flee Syria and go to Turkey…Leaving everything behind. There was no school for Syrian students, but I didn’t lost hope. I studied by myself until I could find a school. And I knew that someday I’d find a good opportunity for my education. I had to work several jobs to help my family, because they couldn’t even afford to send me to school. And after those three years. we found out that I obtained the scholarship to go to UWC Adriatic. My parents were worried about my life here: being so far away from them and with no money. My father started thinking about selling his car or maybe even borrowing money from someone just to make sure I could stay here for two years. And now, I am really glad and thankful for this gift, because it helped me for my education and to live in Italy away from my family. And hopefully now I can study for the IB, and get a good university and follow my dream of working to bring the world to peace again.”
Fonte: United World College
Link:http://www.uwcad.it/index.php/premio-bonta-award/premio-bonta-2015


Il Piccolo del 26 Luglio 2015

Festeggiate le scuole più “buone” d’Italia

Il Premio alla Bontà “Hazel Marie Cole” Onlus festeggia quest’anno il sedicesimo anniversario, dopo aver registrato negli ultimi anni un crescendo di interesse e successo. Dal 1999 alla fine del 2014 sono stati distribuiti complessivamente 274 premi nelle tre linee in cui è articolata la Onlus.

Al progetto della fondazione, voluto dal marito della scomparsa, Aldo Pianciamore, e dalla figlia Donatella, hanno aderito aziende italiane e straniere, amici e privati cittadini che hanno voluto in questo modo istituzionalizzare l’attività generosa e appassionata della scomparsa a favore della collettività. Da qui la denominazione del premio, affinchè, seguendone l’esemplare impegno umano e sociale, la bontà continui a generare bontà.

La prima linea premia atti di bontà nell’ambito della scuola elementare e media inferiore, la seconda fornisce pocket money a ragazzi provenienti da Paesi disagiati e vincitori di borse di studio per il Collegio del Mondo Unito di Duino e, la terza, premia chi aiuta le persone non autosufficienti. Del totale dei premiati 130 sono italiani e 144 stranieri.

Come consuetudine, il 13 luglio di ogni anno vengono assegnati i premi ai ragazzi della prima linea (scuole elementari e medie inferiori di tutta Italia) segnalati da direttori didattici, insegnanti, famiglie, per atti di bontà generalmente verso altri bambini. Con un record di richieste pervenute, quest’anno sono stati premiati cinque dei candidati segnalati: Chiara Siesto della provincia di Napoli, Ivan Fortunato di Bari, Giulia Lo Guzzo (Caltanissetta), Liliana Sbordoni da Cervasca in provincia di Cuneo, e la classe 2°E del Plesso Ummacolata – Scuola Teresa di Calcutta a Tremestieri Etneo in provincia di Catania. I premiati riceveranno complessivamente 5.400 euro, ripartiti equamente tra di loro, oltre ad una pergamena con medaglia – ricordo. Da quest’anno, a coloro che, pur segnalati, non sono stati premiati, la Onlus invierà la pergamena ricordo.

26 luglio 2015

Il Piccolo

(ful.co.)

 La Sicilia,articolo di Concetta Santagati

artcolola sicilia

Rassegna stampa 2014

 

 

Rassegna stampa 2014

 

 

per sito 001

free poker games no downloads

Rassegna stampa 2013

Rassegna stampa 2013

6 febbraio 2013
Il Piccolo, Trieste
“Premio alla bontà, domani la cerimonia”

1 marzo 2013
Infodebanfield, Trieste
“Fare volontariato per sentirsi utili: Premio alla Bontà a una volontaria della de Banfield”

22 marzo 2013
VitaNuova, Trieste
“Hazel Marie Cole, bontà che premia”

5 agosto 2013
Il Piccolo, Trieste
“Assegnati i Premi Hazel agli alunni più buoni”

5 settembre 2013
Il Piccolo, Trieste
“Borse di studio agli studenti meritevoli”

7 settembre 2013
Il Piccolo, Trieste
“Collegio Mondo Unito: Premio bontà a 12 studenti”

19 settembre 2013
La Sicilia, Caltanissetta
“Laura e Serena le più buone”

5 ottobre 2013
Voltalacarta – Statte (TA)
“Senza zaino ma con un cuore così”

16 novembre 2013
Il Piccolo, Trieste
“A Duino il Premio Hazel Marie Cole”

dicembre 2013
Newsletter UWC Adriatic
“Premio alla Bontà Hazel Marie Cole”

17 dicembre 2013
Il Piccolo, Trieste
“Hazel Marie Cole, la cerimonia”

19 dicembre 2013
Il Piccolo, Trieste
“Premio Bontà Cole, menzione a Primo Rovis”

20 dicembre 2013
VitaNuova, Trieste
“Al servizio di malati, poveri e donne”

 

Rassegna stampa 2012

Rassegna stampa 2012

13 gennaio 2012
Vita Nuova, Trieste
Premio alla bontà Hazel Marie Cole: sei i candidati per la prima linea.

16 gennaio 2012
Il Piccolo, Trieste
Premi ai volontari.

20 gennaio 2012
Vita Nuova, Trieste
Quando la solidarietà è internazionale.

febbraio 2012
Newsletter UWC Adriatico
“Premio alla Bontà Hazel Marie Cole”.

marzo 2012
Infodebanfield, Trieste
“Assegnato alla volontaria Sklemba il premio alla bontà”.

20 settembre 2012
Il Piccolo, Trieste
“Quattro vincitori dell’Alunno più buono del mondo”

12 ottobre 2012
Il Piccolo, Trieste
“Premi a studenti bisognosi”

19 ottobre 2012
Il Faro online
E’ di Terracina la bimba più buona d’Italia.

  Copywriter (Internet/New Media/Web Jobs)- Free Slots

Rassegna stampa 2011

Rassegna stampa 2011

3 gennaio 2011
Il Piccolo, Trieste
Quadri agli istituti benefici.

15 gennaio 2011
Il Piccolo, Trieste
Il Premio Cole a quattro benemerite.

28 gennaio 2011
Vita Nuova, Trieste
Quattro donne d’oro.

feb/mar 2011
Notiziario Amici di San Camillo
E’ Maria l’alunna più buona d’Italia.

28 febbraio 2011
www.cittanuova.it
È Maria Tecchiati l’alunna più buona d’Italia.

22 marzo 2011
Il Piccolo, Trieste
Quadri del Premio “Cole” a chi opera nel sociale.

5 aprile 2011
Il Piccolo, Trieste
Quattro quadri alla Pro Senectute.

15 aprile 2011
Vita Nuova, Trieste
La “Bellezza per la Bontà” ora in mostra per il piacere degli ospiti di Pro Senectute.

22 luglio 2011
Newsletter 2010-11 UWC Adriatico
Storie di donazioni.

24 luglio 2011
La Sicilia, Caltanissetta
Vincenzo e Vanessa, storie di bontà.

luglio 2011
Diabolus in Musica, Caltanissetta
Insegnare a … o imparare dai bambini?

31 luglio 2011
La Sicilia, Caltanissetta
Vincenzo e Vanessa, testimonial di bontà.

31 luglio 2011
O Cannuni on line
Vincenzo e Vanessa, testimonial di bontà.

4 agosto 2011
Il Piccolo, Trieste
Hazel Marie Cole, riconoscimenti agli studenti più buoni d’Italia.

settembre 2011
Notiziario Pro Senectute, Trieste
L’arte aiuta la vita … anche alla Pro Senectute.

14 settembre 2011
Il Piccolo, Trieste
Vanessa e Vincenzo i più buoni.

18 settembre 2011
Gazzetta del Sud on line
Vanessa e Vincenzo due studenti esempio straordinario di altruismo.

18 settembre 2011
La Sicilia, Caltanissetta
Consegnato il “Premio bontà” ai due alunni.

18 settembre 2011
quisicilia.com
A due studenti di Mazzarino il premio nazionale della bontà.

24 settembre 2011
La Sicilia, Caltanissetta
“C’è una Sicilia Onesta e gentile”.

20 ottobre 2011
Il Piccolo, Trieste
Opere all’asta per la bontà.

21 ottobre 2011
Il Mercatino, Trieste
Quando la bellezza si schiera per la bontà, l’arte aiuta la vita.

22 ottobre 2011
Il Tuono, Trieste
Dolce, comprensiva e determinata: Hazel Marie Cole

31 ottobre 2011
Il Piccolo, Trieste
“La Bellezza per la Bontà” a Duino.

6 novembre 2011
Il Tuono, Trieste
Nella Sala Giubileo “La Bellezza per la Bontà- l’arte aiuta la vita”.

14 novembre 2011
Il Piccolo, Trieste
Premio alla Bontà Hazel Marie Cole.

15 novembre 2011
Il Piccolo, Trieste
Collegio Mondo Unito, 12 premi alla bontà.

 

Rassegna stampa 2010

Rassegna stampa 2010

 

Rassegna stampa 2009

Rassegna stampa 2009

febbraio 2009
Zeno, Trieste
Mostra d’arte a favore della Bontà.

3 febbraio 2009
La Repubblica, Palermo
Premio a un ragazzo bengalese che assiste il fratello in dialisi.

3 febbraio 2009
Giornale di Sicilia, Palermo
Fratello perfetto che si regala all’altro. Il ragazzo più buono è del Bangladesh.

9 febbraio 2009
Il Piccolo, Trieste
Premio Hazel Marie Cole: due triestini tra i più buoni.

13 febbraio 2009
Vita Nuova, Trieste
Dolore condiviso. Assegnato il “Premio Hazel”.

13 febbraio 2009
Il Mercatino, Trieste
Consegnati i riconoscimenti ai vincitori 2008.

12/22 marzo 2009
Famiglia Cristiana
Dal Bangladesh per amore.

21 aprile 2009
La Repubblica, Palermo
Assiste il fratellino malato premiato giovane bengalese.

22 aprile 2009
Giornale di Sicilia, Palermo
Bontà in corsia. Premiato diciottenne.

20 luglio 2009
Il Piccolo, Trieste
Premi della Bontà.

31 luglio 2009
Vita Nuova, Trieste
Piccoli alunni solidali nelle difficoltà in tante storie di eroismo quotidiano.

8 settembre 2009
Calabria ora
Premio bontà alla piccola Mary.

4 ottobre 2009
Il Quotidiano della Calabria
Mary, l’alunna più buona d’Italia.

ottobre 2009
Zeno, Trieste
L’arte aiuta la vita.

21 ottobre 2009
Il Piccolo, Trieste
Artisti per la Bontà.

23 ottobre 2009

www.trieste.com

Mostra di pittura: “La bellezza per la bontà”.

23 ottobre 2009

Il Mercatino, Trieste

La bellezza per la bontà – l’arte aiuta la vita: edizione 2009.

25 ottobre 2009

Il Piccolo, Trieste

In mostra a Duino L’arte che aiuta la vita.

6 novembre 2009

Gazzetta del Sud

In arrivo il premio per Mary, la più buona d’Italia.

14 novembre 2009

La Nuova Venezia

I compagni regalano una festa ad Andres.

14 novembre 2009

Il Gazzettino, Venezia

Andres, un esempio per tutti.

17 novembre 2009

Il Piccolo, Trieste

Premio alla Bontà Hazel Marie Cole.

20 novembre 2009

Vita Nuova, Trieste

Mostra d’arte per una raccolta fondi.

20 novembre 2009

Calabria ora

In onda su Canale 5 la storia di Mary “La più buona d’Italia”.

1 dicembre 2009

Il Piccolo, Trieste

Al Collegio del Mondo Unito i Premi Hazel Marie Cole.

10 dicembre 2009
La Gazzetta di Parma
Federico, un bambino speciale.

ticket sale